Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Schianto tremendo sulla provinciale: 22enne morto prima dell’arrivo dei soccorsi

  • Italia
incidente moto morto 22enne

Un impatto devastante che non gli ha lasciato scampo. È un venerdì 5 luglio tragico dopo quanto avvenuto nella mattinata intorno alle 7:30. Un giovane di soli 22 anni è deceduto in seguito alle ferite riportate a causa del terribile incidente in cui è rimasto coinvolto. Il ragazzo era in sella alla sua moto quando si sarebbe scontrato con un furgoncino guidato da una donna di 36 anni.

La dinamica dell’incidente non è stata ancora chiarita così come non sono note le cause del sinistro. Spetta alla polizia locale ricostruire il tutto dopo aver effettuato gli accertamenti del caso. Sul posto subito dopo lo schianto sono arrivati i soccorsi, un’ambulanza e un elicottero, ma l’intervento dei sanitari si è rivelato inutile. I medici hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo.

Leggi anche: Tragedia in bicicletta, Nicholas muore a 17 anni: aveva appena finito il suo turno di stage

incidente moto morto 22enne


Chi è la vittima dell’incidente

Nelle ultime ore è stato reso noto il nome della vittima. Si tratta di Luca Quatraro, residente a Vidigulfo, provincia di Pavia, in Lombardia. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. L’impatto della sua moto contro il furgoncino Fiat Doblò è stato fatale. Come riferisce Milano Today la donna al volante dell’altro mezzo è stata trasportata in codice verde, sotto choc, al pronto soccorso dell’ospedale di San Donato.

incidente moto morto 22enne
incidente moto morto 22enne

L’incidente si è verificato intorno alle 7:30 di mattina sulla strada provinciale 164, all’altezza della località Cascina Rancate, San Giuliano Milanese, popoloso comune nel territorio della città metropolitana di Milano. Dalle immagini diffuse si può vedere cosa è rimasto della moto completamente distrutta dall’impatto.

Il furgone, invece, è finito fuori dalla carreggiata e si è fermato a pochi metri dai campi agricoli che si trovano a bordo strada. La viabilità della zona è stata interessata da forti disagi per tutta la mattinata durante i rilievi della polizia: il tratto della strada provinciale tra la rotonda di via Po all’intersezione con la via che porta a Carpiano è stato chiuso al traffico.

Mamma si lancia dal terrazzo col figlio di 6 anni, aveva lasciato un biglietto di addio


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004