Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Acqua contaminata in Abruzzo

“Non bevete l’acqua del rubinetto”. Allarme nella provincia italiana: “Riscontrato un batterio”

  • Italia

Acqua contaminata in Abruzzo. Allarme in provincia di Pescare, dove la invita all’utilizzo dell’acqua ai fini alimentari solo previa bollitura dopo che, a seguito di prelievi effettuati ieri, 8 novembre, alla Sorgente Vitella d’Oro di Farindola (Pescara), in post clorazione è stato riscontrato il superamento del limite del parametro Clostridium perfringens. Si tratta di un batterio Gram-positivo e anaerobio. È noto come agente eziologico soprattutto di tossinfezioni alimentari che si verificano se si consumano alimenti contaminati dallo stesso.

Le persone affette da infezione da C. perfringens sviluppano diarrea e crampi addominali entro 6-24 ore dal contatto col batterio. L’infezione solitamente inizia improvvisamente e dura meno di 24 ore. Le persone con infezione da C. perfringens solitamente non presentano febbre o vomito. Questo tipo di infezione non si trasmette da persona a persona. A riguardo è intervenuta anche l’Aca s.p.a., azienda comprensoriale acquedottistica, sta provvedendo ai controlli di competenza.

Leggi anche: Terremoto Marche, chiama la mamma per sapere come sta: era morta da due mesi

Acqua contaminata in Abruzzo


Acqua contaminata in Abruzzo

La presenza del batterio Clostridium perfringens fu rilevata a ottobre del 2021 nell’acqua potabile consumata a San Valentino in Abruzzo Citeriore, paese di 1.900 abitanti del Pescarese dove in pochi giorni erano stati diagnosticati oltre 200 casi di gastroenterite, e nella vicina Scafa, dove erano emersi una ventina di casi analoghi.

Acqua contaminata in Abruzzo

I Comuni interessati sono: Cappelle sul Tavo, Collecorvino, Loreto Aprutino, Moscufo e Picciano, per l’intero territorio comunale; Montesilvano nelle località Colle Arena alta, Colle della Selva, Collevento, Macchiano, Barco e zone limitrofe, Via De Gasperi e traverse; Penne intero territorio esclusi Contrada Roccafinadamo, Villa Degna, Colle Maggio, Colle Trotta; Pescara nelle zone Strada Valle Furci, Strada Valle Ferzetti.

Acqua contaminata in Abruzzo

E ancora: Via Valle Furci, Strada Vicinale Valle Ferzetti, Strada Colle Caprino, Via Vado del Sole, tratto di Via Colle Innamorati da Strada Valle Furci a via Colle Innamorati n.343; Pianella intero territorio escluse le frazioni di Cerratina, Castellana, Vicenne Sud, Conoscopane, Nardangelo, Morrocino; infine Spoltore nelle località Villa Santa Maria, Caprara, Spoltore centro storico e zone limitrofe.

Leggi anche: Il noto imprenditore morto in casa a 47 anni: un malore improvviso


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004