Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Accoltellamento Matrimonio Corato

Matrimonio choc: accoltellato lo sposo, follia in famiglia. “Non ci hai invitati”

  • Italia

Accoltellamento per un matrimonio a Corato, in provincia di Bari. Un episodio davvero molto grave si è registrato in Puglia, con un uomo di 45 anni e il figlio 19enne che sono finiti in manette. Il 45enne ha aggredito fisicamente il fratello per un motivo incredibile. Una situazione davvero gravissima, che è stata scoperta dai carabinieri. Il tutto si è verificato a casa della futura sposa, mentre era in corso la serenata che precede il giorno della cerimonia. E i due sono entrati nell’abitazione per l’agguato.

Accoltellamento per un matrimonio a Corato e tanta paura. Il 45enne e suo figlio sono stati ammanettati con la pesante accusa di tentato omicidio in concorso. Pare che abbiano deciso di raggiungere la casa della vittima con lo scopo di far scatenare una vera e propria rissa, che è sfociata quasi col decesso di una persona. Ma ad essere stato accoltellato è stato pure lo sposo, che ha subito la perforazione del polmone. Entrambi sono stati trasferiti d’urgenza all’interno di due distinti ospedali. Ad ottobre 2021 invece una rissa era balzata agli onori della cronaca e si era verificata ai Navigli a Milano.

Accoltellamento Matrimonio Corato


Accoltellamento per un matrimonio a Corato: due arresti

Accoltellamento per un matrimonio a Corato. Per quanto riguarda i feriti, il fratello del 45enne è stato portato al policlinico di Bari mentre il futuro sposo ad Andria ed entrambi hanno avuto una prognosi di un mese. L’accaduto ha avuto luogo il 30 giugno scorso, ma ora i militari hanno voluto riferire tutti i dettagli dopo aver concluso le indagini. Ma è anche emerso che prima del matrimonio coloro che si sono resi protagonisti del tentato omicidio avevano anche dato fuoco nei pressi dell’auto del papà della sposa.

Accoltellamento Matrimonio Corato Due Arresti

A colpire le vittime sarebbe stato il giovane di 19 anni con la complicità del padre. Alla base di questa violenza inaudita il mancato invito alle nozze dei due aggressori, che si sono vendicati in questo modo. Al momento si è ancora nella fase preliminare delle indagini e quindi si resta in attesa dell’interrogatorio di garanzia. Ovviamente la loro colpevolezza dovrà essere confermata durante il processo, ma sta di fatto che saremmo in presenza di qualcosa di davvero serio per una ragione incredibile.

A inizio giugno in Italia una rissa si era verificata invece in spiaggia ed erano scattati gli arresti. La vicenda è avvenuta nelle ore della notte e la notizia è stata diffusa da Il Corriere della Romagna. Come riportato sulla testata giornalistica, i vigilantes della Vigilar a bordo dei quad utilizzati per pattugliare la zona, hanno avvistato il gruppo di uomini che con violenza si malmenava sulla spiaggia.

Follia in spiaggia: scoppia la rissa, gli stacca un dito a morsi e lo ingoia


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004