Militare ammazza l’ex moglie dopo una lite con la pistola di ordinanza. Poi la fa finita…


Finisce nel sangue la lite con l’ex moglie. Salvatore Varavallo, 35 anni, da Casal di Principe questa mattina aveva raggiunto la sua ex, Giustina Copertino di 29 anni, al Fiore Club, centro sportivo di Giffoni, a pochi chilometri da Salerno. Una lite violenta, poi l’uomo, armato di pistola, ha sparato alla donna uccidendola. Subito dopo si è sparato alla testa. L’uomo, un militare, avrebbe agito con la pistola d’ordinanza. Prima dell’omicidio-suicidio aveva esploso alcuni colpi contro la Bmw del suocero, che per fortuna non era nella vettura.