Selfie con la salma, ecco perché la camera ardente è stata chiusa ai fan…


Un selfie col cadavere. Uno dei fan di Pino Daniele arrivati alla camera ardente a Roma ha cercato di scattare una foto alla salma per poi postarla su Facebook. Un gesto che ha lasciato sbigottiti i familiari e gli amici di Pino: “La famiglia è sconvolta perché qualcuno ha fatto una foto alla salma di Pino Daniele e l’ha messa su internet”. A dirlo il musicista Enzo Gragnaniello, amico storico del cantautore napoletano, fuori dell’obitorio del Sant’Eugenio di Roma. “È una cosa bruttissima – ha aggiunto – una mancanza di rispetto. Rappresenta un sacrilegio per chiunque cattolico”.








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it