Loris, la sua morte minuto per minuto. Ecco il film che condanna la madre


 

Una ricostruzione multimediale, con grafiche cronometrate al millesimo su tempi e luoghi del delitto del piccolo Loris Stival, avvenuto il 29 novembre scorso a Santa Croce Camerina. Il filmato è stato realizzato dai tecnici di polizia e carabinieri, per dimostrare la colpevolezza della madre del bambino, Veronica Panarello. Le indagini non sono ancora state chiuse nonostante possano considerarsi a uno stadio avanzato e tutti i file audio e video sono stati raccolti in un documento unico che, in oltre 40 minuti, è in grado di ricostruire i punti salienti dell’inchiesta.

Potrebbe anche interessarti: ”Qui è iniziato il mio incubo”: Veronica ricostruisce la mattina dell’omicidio di Loris







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it