Loris, la madre non parteciperà ai funerali. “Motivi di opportunità”


Veronica Panarello, accusata di aver ucciso suo figlio Loris e per questo detenuta in via cautelare, non parteciperà ai funerali del bambino. La donna non ha presentato domanda per uscire dal carcere ed essere presente alle esequie, una decisione, ha spiegato il suo avvocato, presa “per motivi di opportunità”. I funerali del bambino si terranno domani pomeriggio nella chiesa di San Giovanni Battista a Santa Croce Camerina (Ragusa). Il padre ha chiesto che non ci siano telecamere: “Vorrei non essere ripreso mentre piango per lui”, ha spiegato Davide Stival.

“Come puoi pensare che abbia ucciso Loris?” La lettera di Veronica al marito