Il prete blocca i telefoni in chiesa, si era stancato dei fedeli distratti


Il parroco di una chiesa di Napoli si era stancato delle distrazioni dei suoi fedeli causate dai cellulari. Così il prete ha deciso di far installare un dispositivo per bloccare il funzionamento dei telefoni.

(Continua a leggere dopo la foto)







La risposta dei negozianti nelle vicinanze è stata critica e negativa, molte le testimonianze di cellulari bloccati, tablet in tilt, e bancomat che non funzionano nelle circostanze dell’edificio. I commercianti si lamentano perché pensano che questo possa essere un problema per gli affari. Il prete si difende dicendo che ha ottenuto il permesso della Procura e che il dispositivo funziona entro i 40 metri del territorio della chiesa. Mentre per la polizia postale è la Sezione Comunicazioni del ministero dello sviluppo economico a dover concedere il nullaosta. 

Leggi anche: Bimbo autistico cacciato dal catechismo: “Disturba”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it