Tragedia choc: assalita e sbranata da 5 cani della figlia. Poi la terribile scoperta dei carabinieri


Grugliasco, dramma in famiglia. A pochi giorni dalla Vigilia della piccola cittadina nel Torinese, una donna di 74 anni ha perso la vita nell’abitazione della figlia. Le grida della donna hanno allamato i vicini di casa che hanno immediatamente lanciato l’allarme. A sopraggiungere sul posto, la squadra dei carabinieri e della polizia, ma una volta varcata la soglia di casa, la terribile scoperta.

Il corpo della 74enne è stato trovato in una pozza di sangue, letteralmente sbranato dai 5 cani della figlia, ovvero 5 pastori cecoslovacchi. Ancora non è stata resa nota l’identità della donna, ma da quanto si apprende dalle testate giornalistiche locali, la 74enne è stata assalita dai cani presso l’abitazione della figlia, nello specifico al pianterreno di uno stabile in via Boves 12. (Continua a leggere dopo la foto).






Il dramma ha lasciato senza parole tutta la comunità. La figlia della vittima, stando alle prime ricostruzioni sulla dinamica del caso, è intervenuta troppo tardi, ma quando è riuscita  a fermare i cani  riportandoli in auto, per la madre non era rimasto molto da fare.  Stando a quanto ricostruito, li aveva temporaneamente lasciati alla madre. Dopo l’attacco, le condizioni della 74enne sono apparse subito critiche. (Continua a leggere dopo la foto).






La vittima è stata trasportata prontamente in ospedale, ma i medici non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Le ferite riportate in seguito all’aggressioni erano talmente gravi e profonde da non permettere alcun intervento. La drammatica vicenda che ha segnato la famiglia di Grugliasco riporta alla memoria anche il decesso di Elisa Pilarski nella foresta di Retz. (Continua a leggere dopo le foto).



La 29enne francese è stata sbranata viva lo scorso mese di luglio dai cani durante una passeggiata con Curtis, ovvero un American Staffordshire terrier. Ma la lista degli orrori si allunga. Stesso terribile destino è toccato anche alla piccola Scarlett Pereira azzannata fino alla morte dal pitbull di famiglia mentre giocava nel giardino dei nonni a East Providence, nel Rhode Island, Stati Uniti.

Incendio nell’ospedale Covid: morti otto pazienti ricoverati in terapia intensiva

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it