“Guardate, fuori di testa”. _Covid, Flavio Briatore ancora all’attacco. E la foto scatena la polemica


Flavio Briatore non ci sta. Dopo settimane di silenzio l’imprenditore torna a farsi sentire dalla sua residenza di Montecarlo. Dopo esser guarito dal Covid, Flavio Briatore è tornata più carico che mai. Una figura che divide, se una parte di chi lo ascolta lo invita a tacere sulle questioni italiani in ragione dei suoi pregressi non idilliaci con il fisco. Dall’altra c’è chi lo idolatra, esaltandone le caratteristiche di imprenditore vincente.

Quello che è certo è che ogni volta che entra in campo Flavio Briatore trova il modo di far parlare di sé. L’ultima volta, prima di questa, in diretta al Grande Fratello Vip programma la quale sta partecipando la ex moglie Elisabetta Gregoraci. Era arrivato a mandare una lettera per chiedere a Elisabetta di tenere un comportamento diverso e seppellire, in qualche modo, l’ascia di guerra dopo il fiume di polemiche scoppiato dopo le parole della Gregoraci che gli rimproverava di essere un marito assente. Continua dopo la foto






Storia chiusa, a differenza di quella legata all’emergenza sanitaria al DPCM le ragioni del quale sono state spiegate dal premier Giuseppe Conte. “Non abbiamo deciso queste chiusure indiscriminatamente – afferma il presidente del Consiglio – Tutte le misure messe in campo rispondono alla necessità di tenere sotto controllo la curva dei contagi. Con lo smart working e il ricorso alla didattica a distanza nelle scuole secondarie di secondo grado, puntiamo a ridurre momenti di incontri e soprattutto l’afflusso nei mezzi di trasporto durante il giorno”. Continua dopo la foto






Parole che non convincono Briatore che non ha perso occasione per attaccare le politiche del governo. “Questa la metro di Roma stamattina – ha esordito Briatore – Il Governo si dimostra, ogni giorno di piu’, impreparato e incoerente sulle misure anti COVID”. A finire sotto attacco è ovviamente la norma del nuovo DPCM che impone la chiusura anticipata dei locali: “Si impongono chiusure anticipate e totali di interi settori, senza dare alcun contributo a FONDO PERDUTO a fronte delle perdite e del danno economico che questi esercizi subiranno”. Continua dopo la foto



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questa la metro di Roma stamattina! Il Governo si dimostra, ogni giorno di piu’, impreparato e incoerente sulle misure anti COVID: 1. Si impongono chiusure anticipate e totali di interi settori, senza dare alcun contributo a FONDO PERDUTO a fronte delle perdite e del danno economico che questi esercizi subiranno 2. Si ignora totalmente uno dei veicoli di contagio piu’ importanti: i mezzi pubblici! Milioni di persone utilizzano i mezzi pubblici ogni giorno in queste condizioni impietose, mettendo a repentaglio la sicurezza della nazione! #FlavioBriatore #Covid_19 #lockdown #roma #metroroma #mezzipubblici #governo #palazzochigi #romacapitale #emergenzacoronavirus #metropolitana #emergenzasanitaria #salute

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio) in data:

 


E Aancora: “ Si ignora totalmente uno dei veicoli di contagio piu’ importanti: i mezzi pubblici! Milioni di persone utilizzano i mezzi pubblici ogni giorno in queste condizioni impietose, mettendo a repentaglio la sicurezza della nazione!”. Un attacco feroce che trova molti sostenitori tra i follower del celebre milionario. Non si contano i “Vergognoso” comparsi sotto il post, con commenti come: “e poi chiudono bar e ristoranti con ingressi contingentati!!!! Che rabbia!-Cosa c’entra a chiudere palestre e piscine? Dove sono i focolai? Dove? Incredibile! Stanno ammazzando i nostri figli! Quante piscine e palestre potranno riaprire dopo quest’altro stop?”

Ti potrebbe interessare: Dimessa dall’ospedale, morta in casa per Covid. Si era infettata dal parrucchiere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it