Positivo al coronavirus, Antonio Ricci ricoverato in ospedale: le sue condizioni


Il virus è tornato a correre nei giorni scorsi e stavolta ad essere colpito è stato uno dei big della televisione italiana. Il papà di Striscia la Notizia, Antonio Ricci, è risultato positivo al Covid. La notizia aveva iniziato a circolare nel pomeriggio di ieri, poi in serata la conferma dal quotidiano Il Secolo XIX: Ricci è ricoverato in ospedale ad Albenga, città in cui è nato. Anche se non si conoscono le sue condizioni di salute, i medici gli hanno consigliato il ricovero per tenere sotto osservazione la situazione.

Verranno fatti ulteriori accertamenti e di sicuro nulla andrà lasciato al caso vista la non più giovanissima età del produttore televisivo, che lo scorso 26 giugno ha compiuto i 70 anni. Quel che è certo è che il tg satirico non subirà variazioni e sarà mandato in onda come sempre. Una precisa volontà di Antonio Ricci che, anche durante il lockdown, non aveva voluto interrompere la trasmissione del programma, pur con i dovuti accorgimenti. (Continua a leggere dopo la foto)






Lo stesso Ricci, nei mesi più duri del lockdown, aveva voluto dare un segnale di “normalità” mandando in onda come se nulla fosse il suo Striscia, con la conduzione della coppia Ficarra e Picone. “Registravamo due o tre volte a settimana, poi si facevano stacchi con lanci neutri, cercando di far sembrare tutto più naturale possibile. Ora cerchiamo di tornare alla normalità stando in studio tutti i giorni. Non ci sarà il pubblico e non sarà facile per una trasmissione anche comica, ma del resto all’inizio Striscia era senza pubblico, nemmeno questa è una novità”. Queste le parole di Antonio Ricci a giugno. (Continua a leggere dopo la foto)






Dopo la ‘profezia’ dell’edizione scorsa, con l’invito alla Resilienza nella sigla iniziale, Striscia la Notizia continua a fotografare il momento attuale con ironia pungente e mai banale. “Sì, lo scorso anno siamo sembrati profetici dedicando l’edizione alla Resilienza, con quello che poi è successo. Ma l’insofferenza, alla mascherina, al distanziamento, al tempo perso per seguire le nuove norme, è invece il senso stesso dell’oggi”. Un’insofferenza che, nel caso di Ricci, sarà inevitabilmente aumentata con la notizia della positività. (Continua a leggere dopo la foto)



Intanto nelle ultime ore la famiglia di Antonio Ricci ha fatto sapere che il ricovero è una misura ‘precauzionale’, la decisione è stata presa di concerto con i medici. Infine i familiari dichiarano “piena fiducia nell’operato della equipe che lo ha in cura”.

Striscia la Notizia perde un pezzo storico. È un addio pesante a pochi giorni dalla nuova edizione

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it