Elena, una vita spezzata a soli 21 anni. Tutto il paese in lutto per l’improvvisa scomparsa della ragazza


Quartesana, un incidente stradale strappa la vita a un’altra giovanissima vittima. La 21enne Elena Carlini stava percorrendo una strada di campagna, poi ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada, ribaltandosi. L’incidente mortale è avvenuto durante le prime ore della mattina, verso le 7,30 in via Ponte Rigo all’incrocio con via Pomposa. I mezzo si è ribaltato nel canale sottostante.

Nulla da fare le giovane ragazza della provincia ferrarese, che rimane intrappolata dentro l’abitacolo della sua autovettura, una Fiat 500. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia locale Terre Estensi, la giovane vittima non avrebbe preso in modo corretto la curva, motivo che ha fatto perdere il controllo del mezzo. La visibilità della strada sarebbe risultata compromessa per via della fitta nebbia. (Continua a leggere dopo la foto).






A notare il mezzo finito fuori strada e dentro il canale, uno studente che stava percorrendo il tratto stradale a bordo della propria bicicletta. L’allarme dato ai sanitari del 118, sopraggiunti prontamente, non ha comunque salvato la vita della 21enne, poichè al  loro arrivo era già deceduta. Il corpo della giovane è rimasto letteralmente intrappolato. Un lutto che lascia senza parole l’intera comunità. (Continua a leggere dopo la foto).






Così ha parlato il sindaco Paolo Pezzolato nel momento in cui ha appreso della morte della giovane: “Elena era conosciuta da tutti a Jolanda. Siamo sconvolti. Ci stringiamo attorno alla famiglia in silenzio”.  La madre della vittima non ha retto il duro colpo inferto dalla terribile notizia ed è stata ricoverata all’ospedale di Cona. (Continua a leggere dopo le foto).



Le cause che hanno condotto al tragico incidente rimangono ancora da appurare nel dettaglio, ma rimane quasi del tutto confermato che a sfavore della giovane, hanno giocato un ruolo determinante le condizioni meteo dunque la pericolosa percorrenza di quel tratto stradale e della curva in condizioni di scarsa visibilità. Non sono stati coinvolti altri mezzi e persone. Su Facebook si stanno moltiplicando in queste ore i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti: “Ciao Elena, tutta Ferrara è con te. Riposa In Pace, piccolo Angioletto”.

Francesco, la vita finita a 26 anni. Schianto tremendo nella notte: l’amico in gravi condizioni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it