Coronavirus, giornata nera per l’Italia: balzo dei contagi nelle ultime 24 ore


Continuano a salire i contagi per coronavirus in Italia. Come riporta il bollettino del ministero della Salute, consultabile sul sito della Protezione civile, nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.616 nuovi casi ( ieri erano 1.597). Il totale dei contagiati, compresi vittime e guariti, è di 284.796.

Anche oggi sono stati registrati 10 decessi, per un totale di 35.597 vittime dall’inizio della pandemia. I guariti e dimessi sono complessivamente 212.432, 547 più di ieri. Crescono i ricoverati in terapia intensiva: 175, 11 in più di ieri. Da inizio emergenza i guariti sono stati 212.432, 547 nelle ultime 24 ore. (Continua a leggere dopo la foto)






Oggi in Italia sono stati fatti 98.880 tamponi, un dato in linea con quello del giorno precedente, quando erano stati 94.186. Dall’inizio dell’emergenza sono stati eseguiti 9.554.389 test, di cui 1.775.670 nella sola Lombardia. (Continua a leggere dopo la foto)






Nessuna regione fa segnare zero nuovi casi mentre i maggiori incrementi si registrano in Lombardia (+257), Veneto (+173), Emilia Romagna (+152). Sopra cento nuovi casi anche Lazio, Toscana e Sicilia. Nel Lazio, però, aumentano test e diminuiscono i casi. “Su quasi 12mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 148 casi” di Covid, “di cui 98 sono a Roma, e un decesso. Aumentano i tamponi e diminuiscono i casi”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Lo afferma l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. In dettaglio, “nella Asl Roma 1 sono 34 i casi nelle ultime 24H, e di questi ventisei sono i casi di rientro, ventidue con link dalla Sardegna, due dalla Toscana, uno dalla Spagna e uno dall’Abruzzo. Un caso ha un link familiare con un caso già noto e isolato”.

Prodotto alimentare ritirato dal mercato: “Presenza di Listeria”. Marca e lotto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it