“Via, via!”. Caos sulla spiaggia italiana. È successo davanti agli occhi di tutti: bagnanti in fuga


Sbarco sulla spiaggia del commissario Montalbano mentre i turisti fanno il bagno a mare. Il fatto è accaduto questa mattina quando una piccola imbarcazione con a bordo una quarantina di migranti che arrivavano dalla Tunisia ha raggiunto la spiaggia e gli extracomunitari sono scesi per raggiungere di corsa la battigia.

A quel punto è iniziato il fuggi fuggi generale dei bagnanti che si trovavano in spiaggia per trascorrere una giornata in pieno relax. Qualcuno ha anche immortalato lo sbarco e i video e le foto hanno fatto il giro del web. Lo sbarco di migranti è avvenuto nella frazione di Casuzze, frazione marinara del comune di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, sulla costa meridionale della Sicilia. (Continua a leggere dopo la foto)






Secondo quanto riportato dal sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì, tutti fermati ed identificati dalla forze dell’ordine. “Ciò che è accaduto stamattina, con lo sbarco di circa 40 migranti, tutti fermati e identificati, direttamente su una spiaggia a pochi chilometri dal nostro territorio, è un fatto grave”, ha detto il sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì. (Continua a leggere dopo la foto)






“Non è ammissibile l’assenza di un controllo capillare delle nostre acque, specie in un momento in cui sono stati riscontrati diversi casi di positività al covid19 tra persone arrivate sul nostro territorio irregolarmente e quindi al di fuori dai protocolli sanitari. L’appello è che il Governo nazionale non lasci i territori da soli di fronte a un fenomeno che non può essere contrastato dai Comuni, a tutela tanto dei cittadini quanto degli stessi migranti”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Quattordici sbarchi dalle 23 di ieri sera, l’ultimo stamattina alle 8 a Lampedusa: in tutto 334 persone che fanno nuovamente schizzare oltre quota 1.100 i migranti che dovrebbero essere tenuti in isolamento nell’hotspot da 95 posti in attesa del trasferimento sulla terraferma.

Per guardare il video clicca qui

“Disposta a tutto…”. Meghan Markle, il macigno sulla Royal family arriva proprio dalla moglie di Harry

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it