Frontale tra auto e furgone nella notte: morti sul colpo due ragazzi di 28 anni


Gorgonzola, tragedia nella notte.Uno schianto frontale e due giovani ragazzi di 28 anni perdono la vita. L’auto viaggiava sulla strada Padana Superiore, la SS 11 quando è avvenuto il violento impatto con un furgone che procedeva in senso opposto. L’incidente è avvenuto intorno alle due e un quarto di notte, le dinamiche dell’incidente rimangono da chiarire.

Le vittime, Ionut Florin Tuvichi, residente a Gorgonzola, alla guida dell’auto, e Lucian Bogdan Braiculescu, residente a Cassina de’ Pecchi. La macchina, una Ford, del tutto irriconoscibile dopo l’impatto avvenuto in nottata lungo la strada statale. E alla guida del furgone che procedeva in senso opposto, un altro giovane ragazzo di 24 anni di Basiano. (Continua a leggere dopo la foto).






Un incidente frontale violentissimo che ha spinto il furgone in un fossato ai margini della strada. In gravissime condizioni anche il conducente del mezzo, il 24enne di Basiano, estratto dai vigili del fuoco con difficoltà dall’abitacolo e condotto in codice rosso all’ospedale San Raffaele di Milano. I due ragazzi di 28 anni, a bordo della Ford bianca, perdono invece la vita sul luogo dell’incidente. (Continua a leggere dopo la foto).






Nulla da fare per i due amici di origine romena. Tre ore per estrarre i loro corpi, privi di vita e incastrati tra le lamiere di un’auto ormai irriconoscibile. Come riportato su Milano Today, sul luogo dell’incidente sono intervenuti con prontezza sia i vigili del fuoco di Milano, che i carabinieri di Cassano d’Adda e di Gorgonzola nonché i sanitari del 118, ovvero due ambulanze e un’automedica. (Continua a leggere dopo le foto).



Rimangono da definire le dinamiche dell’incidente. Al momento le salme delle due vittime di 28 anni si trovano all’obitorio di Milano, mentre i veicoli sono stati sottoposti a sequestro. Si rimane in attesa di ricevere ulteriori notizie sulle condizioni di salute del 24enne alla guida del furgone, ancora grave ma non in pericolo di vita.

Gravissimo lutto per il volto dello sport italiano. La mamma è morta a soli 55 anni: “Ha perso la battaglia contro il cancro”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it