Inferno nel centro della città, schianto tra 2 moto: 3 vittime. Soccorsi inutili


Drammatico incidente a Lunata, in via Pesciatina, nel territorio comunale di Capannori nella provincia di Lucca. Nello schianto tra 2 moto sono morte 3 persone. tre morti, è questo il tragico bilancio di uno scontro frontale fra due moto. Stando a una prima ricostruzione, la moto Bmw che stava viaggiando in direzione Capannori avrebbe travolto, spezzando letteralmente in due, lo scooter sul quale si trovavano due persone (sembra due giovani) e che, proveniente da via dell’Isola, si era appena immesso sulla via Pesciatina.

L’impatto è stato devastante. Lo scooter con le due persone a bordo è finito contro il muro di un palazzo vicino, mentre la moto ha finito la sua corsa schiantandosi a circa cento metri dal punto dell’impatto, contro un muretto. La strada teatro dell’incidente mortale è stata interdetta al traffico per consentire di effettuare tutti i rilievi, così da poter ricostruire come è avvenuto l’incidente. Al momento non si conosce l’identità delle tre vittime. Continua dopo la foto








La chiamata da Lunata ai soccorsi è arrivata alle 14.29. Subito un gran numero di mezzi è stato inviato sul posto: l’automedica, l’ambulanza medicalizzata di Lucca, due ambulanze della Croce Verde di Lucca, i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia municipale di Capannori. Era stato allertato anche l’elisoccorso Pegaso, ma poi la richiesta è stata annullata non appena è stato constatato il decesso di tutte le persone coinvolte nell’incidente. Continua dopo la foto






Via Pesciatina a Lunata è una strada tristemente famosa. Lo scorso febbraio, per cause al vaglio dei carabinieri un pedone di 56 anni, di origine cingalese ma residente in Italia da tempo, mentre attraversava la strada è stato travolto prima da un’auto che percorreva la strada in direzione Capannori e poi da una macchina che transitava in senso opposto. Continua dopo la foto



 


L’uomo, Chandrasena Vidana Kankanam Pandithage, da tutti conosciuto come Santha, titolare di una pizzeria della zona, era andato a fare acquisti al Penny Market. Le buste della spesa, sparse per tutta la carreggiata, hanno fatto da tragico corredo al luogo dell’incidente mortale. Inutili i soccorsi, arrivati sul posto con auto medica, ambulanze della Misericordia di Capannori e di Santa Gemma Galgani e con l’allerta dell’elisoccorso Pegaso, che purtroppo non è stato necessario. Non si è potuto far altro che constatare il decesso del pedone per gli importanti traumi riportati. I sanitari hanno comunque provato la rianimazione ma senza successo.

Ti potrebbe interessare: “Fatto fuori”. Pierluigi Pardo, la notizia rimbalza nei corridoi Mediaset: fan in rivolta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it