“Tutta colpa della tv”. Giocava tranquillamente da sola, aprendo e chiudendo i cassetti del mobile, poi quel gesto inconsulto e la tragica fatalità. È morta così una bimba di appena 3 anni davanti agli occhi della mamma: una vicenda davvero agghiacciante


 

Sin dall’avvento delle grandi televisioni a tubo catodico, le paure sull’avvicinarsi troppo erano molteplici. Dai fantomatici problemi alla vista dovuti alle “radiazioni” (o almeno così dicevano gli adulti), al terrore che la tv potesse cadere sulle teste dei più piccoli. Ed è proprio quest’ultimo episodio che è accaduto in provincia di Agrigento. Una fine atroce per una bambina di appena tre anni, Grace Gattabuia, che è morta oggi pomeriggio schiacciata sotto un pesante televisore a tubo catodico che le è caduto addosso mentre stava guardando i cartoni animati. La tragedia è avvenuta questo pomeriggio poco dopo le 17 in una casa di campagna di Campobello di Licata. La piccola è stata subito soccorsa dai genitori che l’hanno portata immediatamente alla guardia medica del paese. Il medico si è accorto subito delle condizioni disperate della bimba e ha chiamato un’ambulanza della Croce Verde che ha trasportato la bimba all’ospedale più vicino, quello di Canicattì. Purtroppo la bambina è arriva già in arresto cardiaco al pronto soccorso dell’ospedale Barone Lombardo. I medici hanno tentato in ogni modo di rianimarla, ma purtroppo, per lei, non c’è stato nulla da fare. (Continua dopo la foto)



Le indagini sul tragico incidente domestico sono affidate ai carabinieri della stazione di Campobello di Licata che stanno effettuando i rilievi nella casa della famiglia. Da una prima ricostruzione la bimba era davanti al televisore, si era avvicinata per guardare i cartoni animati e stava giocando con i cassetti del mobile su cui c’era il pesante elettrodomestico.

(Continua dopo le foto)



 

Subito dopo la tragedia che ha spezzato la vita di questa piccola creatura di appena tre anni. Ora sarà la mamma a dover rispondere alle domande degli inquirenti per quella che sembra, almeno secondo le prime ricostruzioni, una vera e propria tragica fatalità.

Ti potrebbe anche interessare: Lo loro bimba muore a pochi mesi, la cameriera lo scopre e… il gesto che commuove