Vanno a dormire e nel bel mezzo della notte la casa prende fuoco. Li hanno trovati senza vita, lei soffocata a letto, mentre lui carbonizzato in sala. Il referto dei vigili del fuoco è da brividi: ”Ecco cosa ha scatenato l’incendio”


 

Sono andati a letto lasciando le luci di Natale accese, dentro e fuori casa. Poi tutto è andato in corto circuito elettrico facendo scoppiare un incendio verso l’alba, per loro non c’è stato nulla da fare. Il terribile fatto accaduto a Stra nel veneziano, lungo la riviera del Brenta dove si affaccia la dimora settecentesca di Villa Pisani. Una vecchia casetta a schiera, ora sotto sequestro per le indagini, è andata completamente a fuoco uccidendo i due coniugi che si trovavano all’interno. Si tratta di Patricia Jo Kamlin, nata negli Stati Uniti 63 anni fa, e del marito Stephen Allen Grey, coetaneo della donna e nato in Germania. Entrambi avevano la cittadinanza italiana. Il tetto della casa era in legno, è bruciato velocemente. Dalle prime ricostruzioni dei carabinieri e dei vicini di casa, l’uomo, svegliato dal fumo, è corso all’esterno per poi rientrare in casa nel tentativo di salvare la moglie probabilmente già morta, uccisa dalle esalazioni. (Continua a leggere dopo la foto)







I vigili del fuoco arrivati da Mira, Padova, Mestre con 6 automezzi e 20 operatori hanno spento l’incendio, che aveva completamente avvolto l’abitazione , rinvenendo all’interno la coppia di coniugi. Purtroppo entrambi privi di vita. Sul posto anche i carabinieri e i sanitari del 118. La donna, insegnante d’inglese, si trovava a letto al primo piano e sarebbe deceduta a causa del fumo e delle esalazioni causate dal rogo.

(Continua a leggere dopo la foto)




 


 

I vigili del fuoco alle 10 erano ancora sul posto, in attesa di entrare anche con il Nucleo Niat (Nucleo investigativo antincendi territoriali) per far luce sulle cause della tragedia. La coppia era molto benvoluta in zona e abitava da tempo a San Pietro di Stra. Lascia nel dolore i famigliari. La notizia dell’accaduto ha subito raggiunto l’intero paese. Cordoglio anche da parte dell’amministrazione comunale.

“Una torcia sul mare”, devastante incendio sullo yatch del vip. Si teme per un disastro ambientale, le immagini sono impressionanti. Immediati i soccorsi ma per la barca non c’è stato più nulla da fare… Ecco cosa è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it