“Ti devi vergognare!”. Umiliata, distrutta… Agnese Landini nella bufera: è bastato un particolare a far esplodere un violenta polemica contro la moglie di Matteo Renzi


 

Il nome di Agnese Renzi, moglie del presidente del consiglio uscente che ha annunciato le proprie dimissioni pochi minuti dopo la sconfitta al referendum dello scorso 4 dicembre, è in queste ore sulla bocca di tutti. Da più parti sono arrivati apprezzamenti nei confronti di una donna rimasta fedelmente accanto al marito anche “nella cattiva sorte”, assistendolo in quei momenti delicati e accompagnandolo in tutti i passi che hanno fatto da preambolo all’addio da Palazzo Chigi. La stessa Agnese che, secondo le indiscrezioni pubblicate dai giornali in queste ore, avrebbe ricevuto messaggi di solidarietà dalla consorte di un altro grande nome della politica giunto al capolinea della sua avventura, Michelle Obama, che proprio per lei avrebbe indossato un abito italiano firmato manifestando così tutta la propria vicinanza ai coniugi Renzi. Proprio in tema di vestiario dobbiamo rimanere però per fare il punto sulla recente polemica che ha visto protagonista proprio Agnese, finita nel mirino degli utenti per una scelta che pare non abbia incassato il benestare del popolo del web. (Continua a leggere dopo la foto)







Agnese è infatti stata letteralmente linciata, virtualmente si intende sia chiaro, non per le scelte politiche di Matteo bensì per un maglione. In particolare, per il capo d’abbigliamento indossato nel corso dell’ultima conferenza stampa del marito come premier, quando quest’ultimo ha annunciato di voler fare un passo indietro. “Alla faccia della crisi, Agnese indossa un maglione firmato da 950 euro! Meno male che bisogna fare i sacrifici”. (Continua a leggere dopo la foto)




 


 

Questo tutto sommato il più gentile dei commenti, considerando che altri internauti sono intervenuti sull’argomento in maniera decisamente meno sobria. Sul web sono piovute accuse di ogni tipo (“Vergogna”), con qualcuno a insinuare: “È dello stilista Ermanno Scervino, come fa a permetterselo con lo stipendio da insegnante, eh?”.

“Ahi ahi, ecco che è successo la notte dello spoglio”. Maria Elena Boschi e Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi: proprio dopo i risultati del referendum arriva l’indiscrezione (particolare)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it