“Rischio per i consumatori”. Ritirati lotti di Coca Cola, l’allarme del ministero della Salute: ecco quali sono


Brutte notizie per la Coca Cola. Il ministero della Salute ha emesso diversi avvisi di immediato richiamo dal mercato per alcuni lotti della popolare bevanda venduta in bottiglie di vetro. Il ministero ha lanciato l’allarme attraverso il suo sito web, nella parte dedicata agli Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari. Entrando maggiormente nello specifico si tratta delle bottiglie piccole di Coca Cola in vetro da 20 cl che sono immesse sul mercato in confezioni da sei ciascuna.

Sono otto i lotti interessati da questo richiamo e dunque dal conseguente ritiro dagli scaffali degli esercizi commerciali. Il motivo è praticamente lo stesso: si parla di un vero e proprio rischio fisico per i consumatori finali. Secondo quanto si può leggere nell’avviso pubblicato oggi, martedì 18 febbraio, c’è la possibilità che ci siano corpi estranei nelle bottiglie e più precisamente dei filamenti di vetro. (Continua dopo la foto)







Ecco quali sono gli otto lotti ritirati: sette fanno riferimento alla Coca Cola Original Taste ed uno alla Coca Cola Zero Zuccheri. Sono i numeri L200107 con scadenza fissata al 6 gennaio del 2021; L2200108 con scadenza al 7 gennaio del 2021; L191220 con data di scadenza al 19 gennaio 2020; L191221 con scadenza al 20 dicembre del 2020; L200109 con scadenza al 17 dicembre del 2020. (Continua dopo la foto)






Ed ancora: L200109 con scadenza fissata all’8 gennaio del 2021; L191219 con data di scadenza al 18 dicembre 2020; Coca Cola Zero Zuccheri L200109 con scadenza al 10 luglio 2020. Il comunicato diramato dal dicastero della Salute ha fornito ulteriori spiegazioni e dettagli ed ha dato consigli utili ai cittadini che dovessero essere in possesso dei lotti richiamati dal mercato. Andiamo a vedere come ci si dovrà comportare. (Continua dopo la foto)



Le confezioni sono tutte state prodotte nello stabilimento della Coca Cola Italia di Nogara, in provincia di Verona. Tutti i consumatori sono tenuti a controllare attentamente il numero di lotto indicato sul collo delle bottiglie della bibita e se dovesse corrispondere a quelli indicati nella nota, bisognerà non bere la Coca Cola e contattare il numero verde 800.534.934 per ottenere la sostituzione del prodotto.

Bugo risponde alla richiesta di pace di Morgan: cosa succede dopo il caos di Sanremo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it