Dimessa dall’ospedale dopo un malore, Aurora torna a casa e muore nel suo letto. Aveva 17 anni


Tragedia in provincia di Viterbo: Aurora Grazini, 17 anni, trovata morta nel letto dai suoi genitori. La ragazza abitava a Montefiascone ed è morta di colpo lasciando un dolore insopportabile. Sulla morte della ragazza attualmente stanno indagando i carabinieri. Aurora è stata trovata morta nella mattinata di sabato 15 febbraio: nella giornata di venerdì, a causa di un malore, era stata portata all’ospedale di Belcolle, ma, dopo alcuni controlli, era stata dimessa e rimandata casa.

Da qualche tempo a questa parte inoltre, la ragazza lamentava di non sentirsi in forma. Aveva problemi di salute e continuava a dimagrire. Ma non è chiaro se la morte sia collegata ai malori accusati in precedenza. Ora indagheranno i carabinieri, nel frattempo il corpo della ragazza è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. I genitori, quando hanno trovato la figlia morta nel letto, sono rimasti a dir poco scioccati. Continua a leggere dopo la foto








“Mio dio nooooooooooooo era bella come un fiore ma perché in questa vita non è possibile è volata via come un angelo!! Noooooooooooooo r.i.p piccolina dolce e tenera come la tua mamma !!!”, è uno dei tanti messaggi comparso sul profilo Facebook della ragazza. Il dolore è insopportabile. Che destino terribile. E pensare che prima della morte era andata in ospedale. Probabilmente il suo malore è stato sottovalutato, anche se non si sa ancora cosa sia successo. Continua a leggere dopo la foto






Parole di cordoglio anche dalla Pro loco di Montefiascone: “Queste sono le notizie che non vorremmo mai commentare. Il Direttivo della Pro Loco si unisce al dolore dei genitori e della sorella di Aurora Grazini tristemente deceduta stamattina. Sentite Condoglianze a Giancarlo, Anna Maria e Rachele”. È proprio vero, queste sono le notizie che nessuno vorrebbe mai sentire. Non si può morire a 17 anni, non si può. Continua a leggere dopo la foto



 

Intanto l’amministrazione comunale ha chiesto a tutte le associazioni di sospendere i festeggiamenti del Carnevale previsti per la giornata di sabato. Con questa drammatica notizia, c’è ben poco da festeggiare.

Tv in lutto, morta l’amata attrice. Indimenticabile volto della famosa serie

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it