Schianto alla porte della città, muore a 18 anni: l’auto disintegrata contro un tir


Terribile schianto sulle strade nei dintorni di Vicenza. Ancora sangue sulle nostre strade, ed ancora una volta a perde la vita è purtroppo un ragazzo molto giovane. Agghiacciante la scena che si è presentata ai soccorritori: un cumulo di lamiere contorte. Il drammatico incidente, riporta Vicenza Report, è’ successo quest’oggi, intorno all’ora di pranzo, poco dopo l’una del pomeriggio, a Fara Vicentino.

La vittima è un diciottenne della zona, di Salcedo, che si è schiantato contro un camion in sosta con la propria auto, una Fiat Punto. Terribile la dinamica dell’incidente, avvenuto in via Astico, lungo la strada provinciale. Continua dopo la foto







Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo, che procedeva in direzione Breganze, avrebbe azzardato un sorpasso, per poi perdere il controllo dell’auto e finire contro la parte posteriore del camion parcheggiato a bordo strada, conficcandosi sotto il cassone. Molto rapidi i soccorsi, tra i quali anche i vigili del fuoco, giunti da Schio che hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto il corpo dello sfortunato ragazzo. Continua dopo la foto






Purtroppo ogni sforzo è stato vano ed il personale medico del Suem 118 non ha potuto far altro che constatare la morte del diciottenne. Dopo il nulla osta del magistrato si è proceduto ad alzare la parte posteriore dell’autoarticolato per sfilare la vettura, finita quasi completamente sotto il telaio del mezzo pesante. Continua dopo la foto




 


La polizia stradale ha eseguito i rilievi del sinistro. Sul posto anche i carabinieri e la polizia locale per la deviazione del traffico. Uno choc per tutti la piccola cittadina dove il ragazzo vive e l’intera provincia di Vicenza.

Ti potrebbe interessare: “Leone, il nostro terzo bimbo…”. Luca Ward e il dramma del figlio perso

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it