“Scomparsa nel nulla”. Miriam Vera, da 10 giorni si sono perse le tracce: la paura cresce


Da dieci giorni di Miriam Vera Torriglia si sono perse le tracce. Il 27 gennaio avrebbe dovuto vedere un’amica ma all’appuntamento non è mai arrivata. Ore di angoscia che aumentano scavando nel passato di Miriam Vera Torriglia, la donna infatti era perseguitata da uno stalker che la terrorizzava. Dell’inquietante caso di Cronaca Nera si è occupata ieri, mercoledì 5 febbraio, la trasmissione “Chi l’ha visto?”, in onda tutte le settimane su Rai 3.

E, proprio ai microfoni di un inviato di Federica Sciarelli, Sergio, un amico della donna, ha raccontato che Miriam era tormentata da uno stalker. “Era terrorizzata – ha dichiarato – camminava sempre con il telefono e lo spray al peperoncino a portata di mano, nell’auto, inoltre, teneva un tubo per difendersi in caso di aggressione”. Continua dopo la foto







Miriam Vera Torriglia, lo scorso agosto, aveva incontrato, sempre a Genova, una persona e aveva avuto una breve relazione sentimentale. Dopo qualche settimana, però, si erano lasciati, ma l’uomo non l’aveva presa bene. Secondo gli amici, la 45enne, riceveva chiamate e messaggi in continuazione. Aveva anche il terrore di essere seguita ed aggredita (come, tra le le altre cose, le deve essere accaduto). Continua dopo la foto






Miriam stava passando un momento difficile, ma si stava impegnando per buttarsi il passato alle spalle e riprendere il mano il suo futuro. La donna, infatti, fino a qualche tempo fa viveva a Ravenna.Qui, aveva un compagno e lavorava come istruttrice di nuoto. Quando l’amore è finito, si è trovata da sola e senza un impiego fisso. Così, ha deciso di tornare dalla madre e dalla nonna, in Liguria e di rimettersi in gioco. Continua dopo la foto



 


Si è impegnata a trovare un lavoro sicuro e, come era suo solito, ce l’ha messa tutta per ottenerlo. Miriam Vera Torriglia , voleva superare un concorso pubblico nel settore sanitario e, per questo motivo, non solo studiava giorno e notte, ma frequentava anche un corso: voleva arrivare preparata alle selezioni per diventare OSS (operatrice sociosanitaria).

Ti potrebbe interessare: Serena Enardu e Pago sul divano. Il GF Vip la chiama in confessionale e scoppia in lacrime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it