Schianto contro un autobus: Thomas e Matteo, 21 e 19 anni, muoiono sul colpo


Tragedia questa mattina poco dopo le 5 in via Tiburtina 330 a Tivoli, dove si sono scontrati un bus Cotral che serviva la linea Palombara-Roma e una macchina, una Panda azzurra, guidata da due ventenni, uno nato nel 1999 e uno nel 2000.Il quotidiano locale Tiburno.Tv afferma che le due vittime giocavano rispettivamente come portiere e terzino nell’Albula Calcio. Si spengono così le vite di due giovani ragazzi.

L’automobile su cui viaggiavano avrebbe improvvisamente sbandato e si sarebbe scontrata frontalmente con il bus. I motivi che hanno portato allo scontro vanno ancora indagati. Le due vittime sono il 21enne Thomas Adami, che aveva festeggiato il compleanno solo pochi giorni fa, e il 19enne Matteo Calabria. Il primo abitava ad Albuccione Vecchio, il secondo era residente a Tivoli Terme. Al momento si apprende dal quotidiano che nessuno tra i passeggeri del mezzo pubblico è rimasto ferito. I corpi dei due ragazzi sono stati trasportati all’istituto di Medicina legale dell’Università La Sapienza di Roma, dove verrà eseguita l’autopsia. (Continua dopo le foto).














I due ragazzi sono morti sul colpo e le immagini dell’autovettura parlano da sé. Infatti la loro automobile è stata completamente distrutta. Le foto sono state rese pubbliche dal comando dei Vigili del fuoco che hanno dato soccorso in loco, seppur per i ragazzi nulla è servito per evitarne la tragica fine. Per quanto riguarda una prima fase di accertamenti, si sa che l’automobile viaggiava in direzione Tivoli, mentre l’autobus Cotral era diretto a Roma. (Continua dopo la foto).



Nonostante le manovre del conducente, intento a evitare l’impatto, il mezzo ha terminato la corsa sul marciapiede. Il frontale è stato violentissimo. I sanitari del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare la morte dei due ragazzi. Il traffico sulla via Tiburtina è interrotto tra via Pio IX e via dell’Aeronautica a Borgonovo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre i carabinieri, dopo i primi rilievi del sinistro, dovranno chiarire la dinamica dell’incidente. I sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area. Matteo Antonio Calabria e Thomas Adami perdono così la loro vita. (Continua dopo le foto).

Del 9 gennaio la dichiarazione in nota del Presidente Decaro sul tema della sicurezza stradale: “C’è un tema sicurezza stradale che si impone alla nostra attenzione. Ai rischi prodotti dal consumo di alcool o droghe si è aggiunto quello della distrazione da cellulare alla guida. E a farne le spese sono inevitabilmente gli utenti più deboli della strada: pedoni e ciclisti. Siamo convinti dell’utilità di affidare alle polizie locali la sicurezza stradale, come previsto da questo accordo. Ma è indispensabile che i Comuni che hanno bisogno di più personale per assicurare questa funzione, ricevano garanzie dallo Stato: il successo di questo protocollo dipenderà da una collaborazione piena tra Comuni e ministero sia in tema di organici degli agenti locali, sia rispetto all’accessibilità delle banche dati”, ha aggiunto il presidente Anci.

Tragedia in autostrada: Valentina muore a 22 anni insieme al suo cagnolino

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it