“Me lo aveva nascosto”. La morte improvvisa del principe Giovanelli ha sconvolto tutti. E ora ecco emergere indiscrezioni su quello che stava succedendo al re del jet set romano


 

Si è spento a Roma, a 74 anni, il principe Carlo Giovanelli, discendente della gloriosa dinastia Giovanelli risalente al 1500 e considerato il “maestro della mondanità” capitolina. Presenza fissa in party e feste, si è arreso a una brutta malattia con la quale aveva combattuto a lungo. A tracciarne un ritratto esclusivo sulle pagine di Dagospia è la giornalista Gabriella Sassone, che ha svelato di lui aneddoti esclusivi.

“Era da circa un anno – spiega – che vedevo Carlo molto deperito e provato. Usciva molto meno la sera”.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

“Era assente per esempio per la prima volta giorni fa al festone dell’immobiliarista Andrea Meschini da Gusto per il suo compleanno numero 52. Ma il figlio Guglielmo mi aveva rassicurata, dicendo che il padre non aveva nulla di grave, solo un po’ di stanchezza. Anche se i paparazzi raccontavano che era svenuto tempo fa a una sfilata di moda. Poi ieri mattina, con un sms, Guglielmo mi ha dato la triste notizia”.

(Continua a leggere dopo la foto)






 

Padre e figlio, a quanto pare, non andavano però troppo d’accordo di recente. Una versione confermata dallo stesso Guglielmo: “Negli ultimi tempi avevamo ripreso a salutarci quando ci incontravano: papà era stato molto contento del mio matrimonio, era felice di vedermi finalmente accasato”. E ancora, rivela un particolare privatissimo: “Io e mamma fino all’ultimo non abbiamo saputo che male avesse, per orgoglio non ci aveva voluto dire niente”.

(Continua a leggere dopo la foto)



Il figlio conclude spiegando di essere rientrato di corsa dalla Spagna e aggiunge: “Mi auguro che lui riposi in pace, quella pace che forse non ha trovato in vita. Io ho fatto di tutto per riavvicinarmi a lui. Lui non ha mai accettato che io avessi aggiunto al suo cognome quello di mio nonno, il premio Nobel Guglielmo Marconi. Lui la prese come un’offesa personale”.

“Addio. Sei stato una persona squisita e divertente. Ci mancherai”. Un lutto che ha sconvolto i vip di tutta Italia e che riguarda una città intera. Si è spento il principe Giovanelli

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it