“Addio Ilaria”. Una vita per gli altri, morta mentre andava alla messa di Natale


Una tragedia che ha scosso profondamente l’intero paese di Arce, in provincia di Frosinone. La vittima dell’ennesimo incidente stradale si chiama Ilaria Lai, aveva 26 anni. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente è avvenuto davanti alla chiesa di Sant’Eustachio poco prima della messa di mezzanotte, davanti a diversi passanti: la Lancia Y stava svoltando per poter parcheggiare vicino alla chiesa, quando ha impattato con la Giulietta che, nell’altro senso di marcia, si stava dirigendo verso Fontana Liri.

Il conducente della Giulietta, che assieme al padre della giovane è risultato negativo ai test su alcol e droga, non sarebbe indagato per omicidio stradale. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Arce. Nella notte di Natale, Ilaria Lai si stava dirigendo con il papà in chiesa per la messa. L’uomo, di 61 anni, è rimasto ferito con una prognosi di 30 giorni. A bordo dell’altra auto, una Giulietta, c’era un altro 26enne, che guidava in direzione opposta. Quest’ultimo è rimasto lievemente ferito. Continua dopo la foto








Il dramma di Ilaria Lai purtroppo non è unico. Sempre nelle ore scorse una 34enne, Ilaria Adriatico, è morta in un incidente stradale sulla statale 673, alla periferia di Foggia. La donna ha perso il controllo dell’auto e si è schiantata contro un albero. Soccorsa dal personale del 118, è stata portata in ospedale dove è morta poco dopo a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente. Solo pochi giorni fa aveva ricevuto la proposta di matrimonio dal fidanzato. Continua dopo la foto






Lo striscione ai piedi della ruota panoramicaIlaria e il suo fidanzato avevano pubblicato su Facebook le foto di quel momento, quando erano sulla ruota panoramica montata in città per il Natale e lui le ha chiesto di sposarla mostrandole dall’alto uno striscione con un grande cuore rosso piazzato a terra dai suoi amici, e sul quale si leggeva: “Ilaria mi vuoi sposare?”. Continua dopo la foto



 


Sui social tanti messaggi di cordoglioLa 34enne vittima dell’incidente era la titolare di un negozio di abbigliamento da donna che gestiva insieme alla famiglia ed era molto conosciuta in città. Tanti i messaggi di cordoglio che amici e conoscenti stanno lasciando sul suo profilo Facebook. La dinamica dell’incidente è ancora da ricostruire con esattezza. Stando a quanto accertato finora la donna stava guidando la sua Suzuki quando, per cause da accertare, è finita fuori strada e la sua auto si è schiantata contro un albero.

Ti potrebbe interessare: Suicida l’ex marito della principessa. Trovato morto a 47 anni: “Grande tristezza”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it