Carabinieri in lutto. Giuliano, la vita finita a soli 25 anni: è morto sul colpo


Uno schianto che non gli ha lasciato scampo: Giuliano è morto a 25 anni. Il giovane, originario del beneventano, di Sant’Agata dei Goti per la precisione, ma residente a Roma dove prestava servizio come carabiniere, ha perso la vita in un incidente drammatico avvenuto nella giornata di lunedì, 16 dicembre, sulla Telesina, statale 372. Giuliano Ciampi viaggiava in sella alla sua moto quando si è scontrato con un’auto, tra Alvignano e Gioia Sannitica, Caserta.

Lo schianto, sulla cui dinamica sono ancora al lavoro gli agenti della polizia stradale di Caserta intervenuti per i rilievi, forse è avvenuto per il fondo stradale viscido e la velocità sostenuta ma, come detto, si è rivelato fatale per il 25enne. I soccorsi del personale medico del 118 di Piedimonte Matese (Caserta) sono stati tempestivi, ma per il giovane carabiniere non c’è stato nulla da fare. (Continua dopo la foto)








Quando il personale sanitario è arrivato sul posto, poco dopo lo schianto, Giuliano era già morto. La salma è stata trasferita all’obitorio di Caserta per gli accertamenti medico legali. A causa dell’incidente il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni di marcia ed è stato necessario chiudere temporaneamente un tratto della Telesina per consentire le operazioni di soccorso e, successivamente, i rilievi delle forze dell’ordine. (Continua dopo la foto)






Degli accertamenti se ne stanno occupando gli agenti della Polizia Stradale di Caserta, che hanno ascoltato alcuni testimoni per ricostruire l’esatta dinamica dello schianto costato la vita al giovane carabiniere. Giuliano, che viveva a Roma dov’era in servizio, era molto conosciuto nelle sue zone di origine. Tutti scossi dopo che la pagina Facebook “Angeli eroi invisibili comunità” ha condiviso la sua foto con un post. (Continua dopo la foto)



 


“Ha perso la vita in un incidente stradale Giuliano Ciampi, giovane Carabiniere di 25 anni in servizio presso la Compagnia di Roma Trionfale. Siamo vicini al grande dolore della famiglia e dei colleghi. R.i.p.”, si legge nel post. Sotto tantissimi messaggi di cordoglio di amici e parenti, sconvolti dal dolore per la tragica morte di Giuliano Ciampi.

Frontale violentissimo tra una Punto e una 600: muore una donna, grave il marito

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it