Terremoto, scossa a Verona: il sisma registrato a 10 chilometri di profondità


L’Italia torna a tremare. Alle ore 3.29 nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre una scossa di terremoto è stata infatti registrata a Vigasio, un comune che si trova a 14 chilometri a sud di Verona. La magnitudo è stata pari a 3.2 gradi della scala Richter. A darne notizia è stato l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’Ingv.

L’ipocentro è stato segnalato a 10 chilometri di profondità. Diversi i comuni che hanno avvertito il movimento tellurico, compreso il capoluogo veneto. Secondo le prime informazioni, non si sarebbero verificati danni a cose o persone, anche se ovviamente i controlli proseguiranno anche nelle prossime ore. Si trovano tutti nella provincia di Verona i paesi coinvolti dal sisma. (Continua dopo la foto) 









Ecco i comuni a dieci chilometri dall’epicentro del terremoto, che lo hanno sentito nitidamente: oltre a Vigasio, abbiamo Castel d’Azzano, Trevenzuolo, Nogarole Rocca, Buttapietra, Povegiano Veronese, Isola della Scala, Erbè, Villafranca di Verona e Mozzecane. Inevitabili le decine di messaggi inviati sui social network dai cittadini, preoccupati dalle possibili conseguenze del sisma. (Continua dopo la foto)






Twitter è stato dunque inondato dai post degli utenti. Ne riportiamo alcuni: “Allora non ho sognato…purtroppo terremoto. Appena appena, ma anche qui a Villafranca di Verona si è sentito”, “E anche la terra questa notte ha ballato a Verona”, “In turno in ospedale a 5 km. Sempre serenità dove mi trovo io”, “Tutto ok? Spero solo paura”, “Velocissima. Un leggero boato e un po’ di ballo”. (Continua dopo la foto)



Nei giorni scorsi era stata l’Albania ad essere colpita da un violentissimo terremoto, che aveva provocato 51 morti ed il ferimento di numerose persone. Ingenti i danni alle strutture ricettive ed alle abitazioni, molte delle quali completamente distrutte. Il sisma era stato avvertito in maniera molto forte anche nelle regioni del Sud Italia, in particolare in Puglia e Basilicata, dove la popolazione si era allarmata non poco. Nelle scorse settimane c’è stata anche molta preoccupazione in Campania, in particolar modo nel Beneventano, per uno sciame sismico che fortunatamente non ha creato danni.

Lutto nel mondo della televisione. Addio a Ron Leibman, famoso volto delle serie tv

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it