Schianto in autostrada, Daniele muore a 4 anni. Feriti il padre e la sorellina: “Siamo scioccati”


Uno schianto terrificante, tre feriti gravi e un bambino di soli quattro anni deceduto. È il tragico bilancio dell’incidente stradale avvenuto venerdì sera lungo l’autostrada A35 BreBeMi, all’altezza dello svincolo per Rovato, in territorio comunale di Cazzago San Martino,

Una Renault Scenic ha innescato un incidente dalle drammatiche conseguenze. Sull’auto viaggiavano un padre e i suoi due figli, un bambino di quattro anni e una ragazzina di 12, quest’ultima in compagnia di un’amica sua coetanea. L’auto ha colpito in pieno il guard rail che delimita lo svincolo, ribaltandosi nel centro della carreggiata dove stavano arrivando altri veicoli. Due di questi non hanno potuto evitare la Scenic, e l’hanno centrata prima di fermare la loro corsa. Per il bambino, 4 anni, non c’è stato niente da fare. (Continua a leggere dopo la foto)







Una morte che ha colpito duramente una famiglia, ma anche un’intera comunità. Il giorno dopo l’incidente in cui ha perso la vita il piccolo Daniele Bazzardi, la cittadina di Chiari è in lutto. Lo choc per quanto accaduto è stato fortissimo. Il piccolo, che viaggiava in auto con il padre e con due ragazzine di dodici anni, è morto nonostante i tentativi dei medici del Civile di salvargli la vita. Le ferite riportate nello schianto, avvenuto attorno alle 18 di ieri lungo la Brebemi, non gli hanno lasciato scampo. (Continua a leggere dopo la foto)






Nell’incidente, la cui dinamica è ancora al vaglio della Polstrada di Chiari, sono rimaste coinvolte altre due auto.”L’Amministrazione Comunale si stringe attorno al consigliere Simone Riccardi (zio della vittima, ndr) ed alla sua famiglia per la terribile perdita della scorsa notte. Vicini nel dolore in questo momento di grave lutto, si porgono le più sentite condoglianze”, si legge sulla pagina Facebook del Comune di Chiari. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Sul posto sono intervenuti la Polizia Stradale di Chiari con diverse macchine, un elicottero del 118 e i vigili del fuoco. Come detto, il sinistro è avvenuto nella zona di Cazzago, precisamente verso la Pedrocca, dunque poco dopo dello svincolo d’uscita di Rovato e verso quello di Travagliato e Ospitaletto.

“Uguale!”. Posa da vamp e sguardo furbetto. La cantante pubblica questa foto ed è delirio. L’avete riconosciuta?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it