“Uccideresti prima mamma o papà?”, dopo il tema choc sospese le maestre


Sospese le maestre della scuola elementare di Scarmagno accusate dai genitori di maltrattamenti nei confronti dei bambini. La storia di queste due maestre ha fatto scalpore non tanto per veri e propri maltrattamenti ma per atteggiamenti strani che sarebbero stati tenuti durante le lezioni come la richiesta di farsi massaggiare il collo dai bambini, o affidare temi dai titoli assurdi, uno su tutti: “Vorresti che morisse prima la mamma o il papà”? Il provvedimento è stato emesso dall’ufficio legale del provveditorato del Piemonte in modo cautelare, in attesa di conoscere come si sono svolti i fatti denunciati. 

“Uccideresti prima mamma o papà?” Tema choc in un’elementare di Ivrea







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it