Sport italiano in lutto. Luca non è riuscito a vincere la battaglia più difficile


Si è spento a soli 51 anni Luca Raviele, irpino di San Martino Valle Caudina, da anni residente a Roma, figlio dello storico direttore di Canale 58 emittente di Ariano Irpino. Luca Raviele era tra gli ideatori di un museo del rugby. Da tempo combatteva contro una malattia.

Luca lascia la moglie Mena Vitagliano, ifigli Giovannino, che si chiama come il nonno, e Chiara che hanno solo 10 ed 8 anni, i genitori Gianni ed Anna, i fratelli Angelo e Maria, zii e cugini a cui era legatissimo. Come legatissimo era a San Martino Valle Caudina, pur vivendo e lavorando a Roma. Non a caso ha sposato una ragazza del centro caudino. Tante le passioni che lo animavano. (Continua a leggere dopo la foto)








Come riporta il quotidiano ”Il caudino”, Luca lavorava nel settore delle telecomunicazioni ma era un esperto velista ed appena poteva prendeva il mare per uno dei suoi viaggi. Altra sua grande passione era il Rugby e questo sport gli deve tanto. Eʼ stato uno degli ideatori del museo dedicato a questa disciplina ed, infatti, ha raccolto testimonianze e cimeli in tutta Italia. (Continua a leggere dopo la foto)






Anche l’amministrazione comunale ha voluto ricordare Luca con un comunicato stampa: “Stamane la nostra comunità ha appreso la triste notizia della prematura dipartita di Luca Raviele, figlio del nostro illustre concittadino Gianni. Dopo una breve e terribile malattia è stato strappato all’affetto dei suoi cari. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“L’Amministrazione comunale e l’intera comunità sammartinese si stringono con affetto e partecipazione alla famiglia di Gianni Raviele, persona buona ed una delle menti più lucide della nostra comunità, amato e apprezzato per quanto ha fatto per la crescita culturale del nostro paese. Giunga all’amata moglie, ai figli e a tutta la famiglia il sentimento profondo del nostro sincero cordoglio. Ciao Luca!”.

“L’ho dovuto fare, non riuscivo a guardarmi”. A Mattino 5 la confessione di Cristian Imparato

  fbq(‘track’, ‘Gossip’);

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it