Inferno in autostrada, giornata nera. Impatti violentissimi, un auto “vola” e si schianta sull’altra corsia. Traffico impazzito. Dove è successo


 

Una giornata nera sull’autostrada A4, nello stesso tratto di strada, quello in Friuli tra fra Latisana e San Giorgio di Nogaro dove si sono verificati oggi 14 luglio, poco dopo le 17 due terribili incidenti che hanno letteralmente fatto impazzire il traffico. Il primo scontro si è verificato in direzione Trieste, mentre il secondo verso Venezia. Sono rimasti coinvolti tre mezzi leggeri che si sono scontrati improvvisamente, provocando immediatamente una situazione difficile per lo scorrimento del traffico in quel tratto di strada.

Al momento, la polizia stradale di Palmanova, intervenuta tempestivamente, sta ancora accertando le cause che hanno provocato lo scontro.
(Continua a leggere dopo la foto)



 


Sul posto, dove sono intervenuti anche i sanitari del 118 e i vigili del fuoco, è partito in decollo verso Udine un elicottero diretto verso la centrale operativa di Udine. Un uomo di 64 anni è rimasto seriamente ferito, ma non ci sono altri feriti gravi anche se gli impatti sono stati molto violenti, tanto da far ribaltare su un fianco una macchina.
(Continua a leggere dopo la foto)


Inizialmente le condizioni del 64enne sembravano disperate, tanto che la centrale operativa del 118  ha inviato sul posto un’ambulanza e l’elisoccorso in codice rosso. I traumi riportati, fortunatamente, non si sono rivelati così gravi: l’uomo è stato accompagnato in codice giallo al pronto soccorso. Non sarebbe in pericolo di vita. Ignota per il momento la dinamica del sinistro, nel quale non sembrano esserci altri veicoli coinvolti.
(Continua a leggere dopo il Tweet)

#traffico #A4#coda tra LATISANA e S.GIORGIO dir. TRIESTE causa #incidente https://t.co/fAZKEC8gtx pic.twitter.com/3XqQTqIURZ

— Autovie Venete (@AutovieTraffico) 14 luglio 2016

Autovie Venete consiglia gli automobilisti in viaggio da Trieste di uscire a Palmanova.  Sull’autostrada, infatti, si sono formati 7 chilometri di coda in direzione Venezia alle 18.30. Una delle tre auto coinvolte è “volata” sulla carreggiata opposta di marcia. I feriti soccorsi dall’équipe medica del 118 sarebbero lievi e, quando sono stati assistiti, erano tutti coscienti. I mezzi incidentati sono stati rimossi ma il traffico ha subito gravi rallentamenti. Coordina le operazioni i Coa di Udine.

Ti potrebbe interessare anche: Drammatico incidente aereo. All’improvviso un’emergenza e purtroppo il bilancio è tragico. Una disgrazia che ha scioccato tutti. Cosa è successo