Grillo caccia i contestatori del Circo Massimo. Volti cerchiati in rosso


Dopo il sindaco di Comacchio Marco Fabbri, nelMovimento 5 Stelle si consumano quattro nuove espulsioni: gli attivisti che hanno organizzato una protesta durante la tre giorni del Circo Massimo. Un “post scriptum” pubblicato sul blog beppegrillo.it annuncia il provvedimento, in coda a un articolo di Gianroberto Casaleggio. Ecco il testo che annuncia la cacciata: “Ps. Giorgio Filosto, Orazio Ciccozzi, Pierfrancesco Rosselli, Daniele Lombardi hanno approfittato del loro ruolo di responsabili della sicurezza del palco di Italia 5 Stelle – vi si legge – per occupare il palco stesso. In rispetto per gli oltre 600 volontari che hanno dedicato il loro tempo e lavoro per il successo dell’evento e delle centinaia di migliaia di attivisti del movimento presenti all’evento, i 4 sopracitati sono fuori dal M5s”. Nessuna spiegazione sul procedimento che ha condotto alla decisione. E Grillo scrive su Facebook: “Vi ricordate? Erano saliti sul palco del Circo Massimo. Nei loro confronti abbiamo preso questa decisione”. E compare una foto che ritrae i quattro con lo striscione #occupypalco. Ciascuno di loro è segnato con un cerchietto rosso. 









 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it