Diana è morta. Il suo piccolo cuore ha smesso di battere: aveva solo 6 anni


Non ce l’ha fatta la piccola Diana. Si spegne così la speranza di milioni di persone che attendevano con ansia un lieto fine per la dolce ragazzina. Diana aveva 6 anni e attendeva con urgenza un trapianto di midollo osseo: la piccola è morta nella serata di domenica per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. La piccola, affetta da una grave malattia ematologica, un’aplasia midollare, era in cura all’ospedale Bambin Gesù di Roma in attesa di trovare nel più breve tempo possibile un donatore compatibile che potesse darle speranza.

Una speranza che non è mai crollata e che, dopo gli appelli circolati sui social network, si era rinforzata vista la grande risposta che tutti avevano dato presentandosi al grande appuntamento del 6 luglio a Napoli, città di origine della famiglia. Il padre, Michele Bisceglia, che aveva continuato ad appellarsi a tutti online, ha voluto ricordare la piccola Diana con una breve immagine in movimento sul suo profilo facebook dove centinaia sono stati i commenti di cordoglio dopo che la notizia della scomparsa si è diffusa. Continua a leggere dopo la foto



“Da qualche minuto ci è arrivata una notizia che ci ha spezzato il cuore e ci ha tolto il fiato; la piccola Diana è volata in cielo” ha rivelato su Facebook un amico di famiglia, Gaspare D’Esposito, aggiungendo: “Diana è una bambina speciale, con una famiglia speciale e con una forza speciale, che in questa sua vita speciale ha dovuto combattere contro una malattia anch’essa speciale. Continua a leggere dopo la foto


Apparentemente sembra che quest’ultima abbia vinto oggi, portandola via, ma non è così; ne parlo al presente perché ciò che lei è stata per questo mondo resterà indelebile nella memoria di chi l’ha conosciuta ed amata. Da Risorta, ci accompagnerà dall’alto e sopratutto continuerà ad amare gli stupendi genitori che Dio gli ha donato, Michele Bisceglia e Rossella Prezioso. Riposa in pace dolce angelo e veglia sul mondo che ha bisogno del tuo amore speciale!”. Continua a leggere dopo la foto


 


“La X Municipalità esprime le sue sentite condoglianze alla famiglia Bisceglia per la perdita della loro piccola Diana” si legge nel messaggio apparso sulla pagina Facebook del comune del paese della famiglia, che prosegue: “Abbracciamo il papà Michele e la mamma Rossella unendoci al loro dolore”. “Ciao Diana, piccola grande supereroe!” conclude il post. Un dolore che rimarrà tale ancora per molto tempo.

Ti potrebbe anche interessare: Massacro sulla strada. Lucia è morta a 18 anni, gravi 5 amici. Andavano a una festa