Scomparsi a Piacenza, ritrovato il corpo di Elisa Pomarelli


E’ finita nel peggiore dei modi, dopo 13 giorni di speranze e preghiere, la ricerca di Elisa Pomarelli, la 28enne di Piacenza scomparsa il 25 agosto insieme a Massimo Sebastiani. L’operaio 45enne, rintracciato oggi pomeriggio dai carabinieri e già indagato per omicidio e occultamento di cadavere, si nascondeva all’interno del solaio di una casa nelle colline piacentine (Continua a leggere dopo la foto)








Ascoltato per ore dagli inquirenti, è stato lui stesso a portare i carabinieri del Reparto Operativo in un casolare abbandonato nelle campagne a Sariano di Gropparello dove è stato quindi ritrovato il corpo. Non c’è stato nulla da fare, la giovane è stata ritrovata senza vita, una tragica storia con il peggior epilogo auspicabile. Nelle prossime ore si avranno ulteriori informazioni su come evolverà il capo d’accusa nei confronti dell’uomo e sul movente che l’ha spinto ad un gesto così estremo.

by adnkronos.com




Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it