Scontro aereo-elicottero nella località turistica: 7 morti. C’è anche un italiano


Un italiano tra le 7 persone che hanno perso la vita a Maiorca nello schianto tra un ultraleggero e un elicottero. Nel disastro sono morti 4 cittadini tedeschi e 2 spagnoli. Il cittadino italiano era il pilota dell’elicottero che trasportava una coppia tedesca con due figli minorenni. La Guardia Civil e l’Ente per l’aviazione civile hanno avviato un’inchiesta sul disastro.

Le autorità locali al momento, come riporta il Diario de Mallorca, confermano che lo scontro tra i due apparecchi è avvenuto in volo. L’incidente si è verificato alle 13.36 mentre l’elicottero e l’ultraleggero sorvolavano l’ospedale di Inca. La collisione, secondo i primi rilievi, si sarebbe verificata ad una quota relativamente bassa. L’elicottero è caduto in un’area in cui è presente una piscina, a pochi metri da un’abitazione. L’ultraleggero, invece, sarebbe caduto e si sarebbe incendiato. (Continua a leggere dopo la foto)








Tra i morti ci sono anche due minori. L’italiano morto è Cedric Leoni, pilota dell’elicottero dove viaggiava anche una famiglia tedesca, una coppia e due figli minori. Le altre due vittime sono cittadini spagnoli che viaggiavano sull’ultraleggero. Secondo quanto riferito dal quotidiano tedesco Bild, il pilota italiano lascia la moglie e un figlio residenti in Germania. (Continua a leggere dopo la foto)




Il governo regionale delle Isole Baleari spagnole, che includono Maiorca, ha twittato che l’incidente è avvenuto alle 13,35 vicino al comune di Inca. La collisione, secondo i primi rilievi, si sarebbe verificata a una quota relativamente bassa. Secondo quanto riportato da El Pais, l’italiano si trovava a bordo dell’elicottero, modello Bell 216 della compagnia RotorFlug, che è decollato dall’aerodromo Son Bonet, nel comune di Marratxí dell’isola, con un piano di volo sopra una tenuta privata a Inca, nel centro dell’isola. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Le autorità hanno confermato che al decollo è partito da solo, per poi recuperare successivamente altre quattro persone, una famiglia composta da padre, madre e due figli minori, probabilmente di nazionalità tedesca.

“La più sexy dell’estate”. Federica Nargi asfalta tutti: il bikini disegna curve bollenti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it