Moto contro auto, muore poliziotto di 44 anni: tornava a casa dal lavoro


Tragedia sulle strade milanesi. Un uomo di 44 anni è morto in un terribile incidente stradale. A quanto si apprende la vittima, di mestiere poliziotto, si è scontrato contro un’auto mentre era in sella alla sua moto. L’incidente si è verificato nei pressi di Bareggio. L’impatto è stato devastante. La chiamata ai soccorritori del 118 è giunta intorno alle 20 quando alcuni passanti hanno assistito al violento scontro tra la moto guidata dal poliziotto e una vettura: la due ruote stava viaggiando in direzione di Milano di ritorno a casa al termine del proprio turno di lavoro quando è avvenuto l’impatto con la vettura. Sul posto si sono precipitate un’ambulanza e un’auto medica che hanno immediatamente prestato soccorso al centauro le cui condizioni sono apparse subito disperate: il 44enne nell’impatto è stato infatti sbalzato sull’asfalto sbattendo violentemente il capo.

Quando è arrivato il personale medico, era in arresto cardiaco. Dopo avergli praticato un massaggio cardiaco e aver utilizzato anche il defibrillatore per riattivargli il battito, è stato caricato a bordo del mezzo di soccorso e trasportato presso l’Humanitas di Rozzano in codice rosso. Continua dopo la foto







Purtroppo però il poliziotto è morto poco dopo il suo arrivo in nosocomio. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso che hanno chiuso la strada al traffico per effettuare i rilievi utili a ricostruire la dinamica del violento incidente, mentre si indaga sulla posizione del guidatore della vettura: ripercussioni sul traffico si sono registrate per tutta la serata, per ore da Cornaredo fino a Sedriano si sono formate code a causa della chiusura del tratto interessato. Continua dopo la foto




Poco prima dell’incidente di Bareggio, un altro drammatico si è consumato a Catania in una rampa sopraelevata dell’Asse dei servizi. Un uomo è morto e sette sono rimasti feriti in una terribile carambola. A quanto si apprende da fonti locali le sette persone, tutti di nazionalità romena, erano a bordo della stessa auto: un’Alfa Romeo 147 che si è schiantata per cause ancora da accertare contro un guard rail. Continua dopo la foto


 


Immediatamente sono scattati i soccorsi, per uno di loro non c’è stato nulla da fare. Gli altri sono stati trasportati nei 3 ospedali cittadini. Tre, in gravissimi condizioni, tra gli ospedali Cannizzaro e Garibaldi di Catania.

Ti potrebbe anche interessare: Cerca o usa i tasti freccia su e freccia giù per selezionare un elemento. Temptation Island 2019: Filippo Bisciglia, il gesto per Ilaria commuove tutti. Mai successo prima

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it