Auto contro Tir, drammatico il bilancio: morto un 22enne e 4 feriti


Un drammatico incidente si è verificato nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 10 luglio, in provincia di Palermo, lungo lo scorrimento veloce che giunge Agrigento, la statale 121, fra gli svincoli di Villafrati e Baucina. In seguito allo scontro tra almeno 2 auto e un camion, verificatosi per cause che sono ancora in via di accertamento, un ragazzo di 22 anni è morto e altre 4 persone risultano ferite, una in maniera molto grave. Secondo le prime informazioni disponibili, il nome della vittima sarebbe Valerio Patti, residente a Lercara Friddi. Sul posto è intervenuto immediatamente il personale del 118 ed è stato utilizzato un mezzo di elisoccorso per trasferire uno dei soggetti coinvolti all’ospedale Civico del capoluogo siciliano.

In base ad una prima ricostruzione, effettuata dagli agenti della Polstrada, l’auto su cui viaggiava la vittima e il camion stavano procedendo in senso di marcia opposto quando è avvenuto l’impatto frontale, coinvolgendo un terzo mezzo. Continua dopo la foto



Forti ripercussioni e disagi si sono registrati anche al traffico, con la circolazione rimasta bloccata al chilometro 234 per ore nel territorio comunale di Villafrati in provincia di Palermo per consentire agli inquirenti tutti i rilievi del caso. Ieri pomeriggio, 10 luglio, un operaio è morto e altri tre sono rimasti gravemente feriti per il ribaltamento di un mezzo pesante in un cantiere sulla A12, all’altezza di Civitavecchia. Continua dopo la foto


È accaduto nel primo pomeriggio: il tratto compreso tra Civitavecchia e Civitavecchia Sud, in direzione Roma, è stato chiuso a lungo per consentire i soccorsi. L’operaio morto sul colpo oggi è un cittadino marocchino di 41 anni. che, come i suoi colleghi, lavorava per una ditta esterna, la AVR. Gli altri tre operai rimasti feriti, due marocchini e un italiano residente a Tarquinia, sono stati trasportati in codice rosso in ospedale e sono in gravi condizioni. Continua dopo la foto


 


Per consentire i soccorsi e la rimozione del mezzo pesante e del resto del cantiere, la A12 è stata chiusa per diverse ore e riaperta solo intorno alle 19, con circolazione su una sola corsia in direzione Roma. Il traffico, dopo essere andato in tilt per gran parte del pomeriggio, è tornato regolare poco dopo la riapertura dell’A12.

Ti potrebbe anche interessare: Barbara D’Urso senza trucco (e luci dello studio): in bikini ma non rinuncia agli occhiali da diva