La polizia che insegue un’ambulanza, poi il folle ribaltamento. Ma quando gli agenti arrivano nel campo fanno la scoperta choc: ecco chi c’era alla guida (incredibile!)


 

Questa notizia ha dell’incredibile. Vi raccontiamo, infatti, quanto successo vicino Ravenna. Il protagonista della vicenda è scappato via con un’ambulanza della Pubblica Assistenza della sua città. Perché? L’uomo si trovava in TSO-trattamento sanitario obbligatorio (il trattamento coercitivo dei malati di mente e con altre patologie che producono la perdita della ragione), ma la sua fuga non è andata a buon fine. L’ambulanza, infatti, è stata ritrovata poco dopo, capovolta in mezzo ad un campo. 

(Continua a leggere dopo la foto)



L’incidente si è consumato nella tarda mattinata, intorno alle 11,45, a Ravenna. L’ambulanza, rubata nell’area sosta dell’ospedale, è stata vista sfrecciare a sirene spiegate lungo viale Alberti quando, nell’affrontare un curvone a sinistra, è uscita fuori strada, ribaltandosi nel campo adiacente alla strada e all’argine del fiume. Subito si sono attivati i soccorsi, ma anche molti curiosi che si sono recati sul posto per capire cosa fosse successo. Nessuno, però, poteva immaginare il tragicomico retroscena.

(Continua a leggere dopo la foto)


L’uomo, un marocchino di 22 anni, non ha riportato ferite gravi ed è stato subito trattenuto. Notevoli i danni al mezzo di soccorso. Sul posto per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, mentre la Polizia di Stato si è occupata del furto dell’automezzo incidentato. 

 

 

Addio a 112 per i carabinieri, 113 per la polizia e 118 per l’ambulanza: arriva il numero unico per le emergenze