Tutti si ricorderanno di Massimo Tartaglia, nel 2009 ferì brutalmente Silvio Berlusconi lanciandogli una statuetta del Duomo di Milano. Oggi però i riflettori sono tutti su di lui: ecco cosa è successo


Massimo Tartaglia, l’uomo che colpì al volto Silvio Berlusconi con una statuetta del Duomo di Milano nel dicembre del 2009, è tornato un uomo libero. Elvira Savino, deputata di Fi, invita Tartaglia a chiedere scusa al Cav: “Oggi Tartaglia è tornato in libertà perché il Tribunale non lo ritiene più pericoloso socialmente.

(continua dopo il video)

 

Se è così, se è guarito, allora il minimo che può fare è chiedere scusa al presidente Berlusconi per quella vile aggressione le cui conseguenze, purtroppo, non sono ancora terminate”.

Caffeina news by AdnKronos

(www.adnkronos.com)

 

“Si telefonano anche 60 volte al giorno!”. Gossip bomba: per lei, dicono i soliti ben informati, Silvio Berlusconi ha proprio perso la testa, tanto da aver già chiuso con Francesca Pascale. Di chi parliamo? Una cosa è certa, non mancheranno le polemiche,

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it