Alvignano, non si fermano all’alt e si schiantano contro un tir: 4 morti nel Casertano


È di quattro morti ed alcuni feriti il bilancio di un incidente stradale accaduto lungo la Telesina, in territorio di Alvignano, in provincia di Caserta, in Campania. Secondo una prima ricostruzione, un’auto non si sarebbe fermata ad un controllo e, inseguita dalla polizia di Telese Terme, sarebbe rimasta coinvolta in un impatto con un tir. Sul posto vigili del fuoco e ambulanze del 118 poi ripartite a gran velocità,  a sirene spiegate, in direzione degli ospedali di Benevento.

Erano tutte a bordo di una Skoda intercettata da una pattuglia del commissariato di Telese Terme. Dopo una ventina di chilometri, l’auto è uscita di strada e le quattro persone a bordo sono tutte decedute. La polizia indaga per identificare le quattro vittime. Lievemente feriti anche i due agenti della squadra volante che hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri e i soccorritori del 118. (Continua a leggere dopo la foto)



I quattro nella Skoda hanno cercato di seminare l’auto della polizia che li inseguiva da Telese Terme e per sorpassare un’altra vettura si sono spostati sulla corsia opposta della statale Telesina, proprio mentre sopraggiungeva un tir. Per la forte velocità non sono riusciti a evitare l’impatto e la loro auto si è incastrata sotto l’autoarticolato. Due dei deceduti sono stati sbalzati dalla vettura, altri due corpi sono ancora incastrati nelle lamiere. (Continua a leggere dopo la foto)


Enorme il rischio corso da una donna che alla guida di una Fiat Panda stava transitando in quel momento: per lei, grazie al cielo, solo tanta paura ma nessuna grave conseguenza. In seguito all’impatto, due corpi sono stati sbalzati sull’asfalto, gli altri nella scarpata sottostante un ponte e tra le ruote del camion. Un quinto occupante l’auto, nella quale sarebbero stati rinvenuti cacciaviti e qualche oggetto, è rimasto invece ferito ed è stato trasferito al Rummo. Una scena drammatica quella che si sono trovati di fronte i soccorritori.  File lunghissime sulla 372 e traffico in tilt. (Continua a leggere dopo la foto)


 


Al lavoro i carabinieri e gli uomini della questura di Caserta, oltre ai poliziotti della questura di Benevento e del Commissariato di Telese. La polizia indaga per identificare le quattro vittime. Lievemente feriti anche i due agenti della squadra volante che hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto anche i carabinieri e i soccorritori del 118.

Morte di Mario Biondo: indagato il medico legale spagnolo