Ponti e festività 2019, un anno speciale. Occhio a quei “12 splendidi giorni”


Ponti e festività 2019, ecco la situazione. Tutti i lavoratori del mondo, alla fine di ogni anno, si chiedono la stessa cosa: come cadranno le festività nel 2019? Quanti ponti riusciremo a fare? Purtroppo, ve lo diciamo sin da subito, il 2019 sarà un anno scarno di ponti, ce n’è soltanto uno che potrebbe permettere di fare fino a dodici giorni di vacanza filati nel calendario del 2019, ma ad averle le ferie! L’anno in realtà parte bene, perché il 1 gennaio è martedì, quindi con il solo 31 lavorativo dopo il weekend 29-30 dicembre, ci si può concedere una mini-vacanza per iniziare l’anno con energia.

Ponti e festività 2019

Energia ne servirà, perché con l’Epifania domenicale, toccherà aspettare fino a Pasqua e Pasquetta per un nuovo ponte. Pasqua cade tardi, il 21 aprile. Pasquetta 22 aprile, poi due giorni lavorativi fino al 25 aprile, che nel 2019 è di giovedì. Per chi deciderà di fare il ponte “Pasqua + 25 aprile”, saranno sei giorni di vacanza. Non male. Ma qualcuno vorrà più relax e, aggiungendo il venerdì 26 aprile, i giorni di vacanza diventerebbero 9 (dal 20 al 28 aprile). (Continua dopo la foto)








Chi potrà prendere altri due giorni di ferie sarà in vacanza fino all’1 maggio 2019, festa dei lavoratori. In totale 12 giorni di vacanza, più che sufficienti per un bel viaggio in Italia o all’estero. Ma è qui che le cose vanno ancora peggio. Infatti il 2 giugno, festa della Repubblica, cade di domenica. E l’amatissima (dai romani) festività dei Santi Pietro e Paolo del 29 giugno cade di sabato. Niente ponte. Ferragosto, 15 agosto 2019, cade invece di giovedì, e così con un solo giorno di vacanza ci si può concedere una mini vacanza estiva di quattro giorni. Mezza pena. (Continua dopo la foto)





Arriviamo ai mesi freddi: in autunno l’1 novembre, Ognissanti, cade di venerdì: weekend lungo assicurato. Come il 2 giugno, anche l’8 dicembre è domenica, quindi niente Ponte dell’Immacolata (e va male anche ai milanesi, con Sant’Ambrogio che cade di sabato). Il 2019 si chiuderà poi con Natale e Santo Stefano mercoledì e giovedì. Con un solo giorno di ferie, il venerdì, ci si potrà godere cinque giorni di vacanza. (Continua dopo la foto)


ponti festività 2019

 


Insomma, niente a che vedere col 2018! Ma guardiamo le festività nel dettaglio: 1 gennaio 2019, Capodanno – martedì; 6 gennaio, Epifania – domenica; 21 aprile, Pasqua – domenica; 22 aprile, Pasquetta: lunedì; 25 aprile, festa della Liberazione – giovedì; 1 maggio, festa del lavoro – mercoledì; 2 giugno, festa della Repubblica – domenica; 29 giugno, SS. Pietro e Paolo (Roma) – sabato; 15 agosto, Ferragosto – giovedì; 1 novembre, Ognissanti – venerdì; 7 dicembre, Sant’Ambrogio (Milano) – sabato; 8 dicembre, Immacolata concezione – domenica; 25 dicembre, Natale – mercoledì; 26 dicembre, Santo Stefano – giovedì; 31 dicembre, San Silvestro – martedì. Buon 2019 a tutti!

Ti potrebbe anche interessare: “Guardate”. Il regalo di Natale dell’alunna alla maestra. Ecco perché è così speciale. La più bella storia di Natale che sentirete oggi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it