Coppia dell’acido, il pm nella sua arringa finale si sfoga con la corte: “Vi dico sinceramente cosa penso di Alexander Boettcher, ecco quanto dovrebbe rimanere in galera…”


Una pena severa: 26 anni e nessuna attenuante per Alexander Boettcher, rampollo che fa il mantenuto e che si atteggia a dio. Nel processo all’ex broker implicato in diverse aggressioni con l’acido il pm Marcello Musso non dubbi su quanti anni il compagno di Martina Levato debba passare in carcere. Nella sua requisitoria i giudizi sulla personalità dell’imputato lasciano esterrefatto il difensore, Giovanni Maria Flora. ”Le considerazioni sulla personalità del mio assistito -dice il legale all’Adnkronos- mi paiono veramente argomentazioni che non c’entrano nulla con quelle che dovrebbero essere le richieste di una pena così alta”.

(continua dopo la foto)








Flora si sarebbe aspettato casomai ” una puntuale indicazione dei punti di prova. Non mi risulta che tratti della personalità siano argomentazioni probanti. Ecco, mi aspettavo dati oggettivi”. Per questo la richiesta ”è assolutamente spropositata e sballata nei calcoli, è errata insomma. Ma anche per quanto riguarda la sua presunta responsabilità nel caso Savi, beh,non capisco da dove si evince. davvero non esiste prova al mondo”.

Caffeina news by AdnKronos

(www.adnkronos.com)

 

“Ti sciolgo nell’acido se mi lasci”, l’aveva minacciata lui e lei, Arianna David, ex miss Italia, lo aveva fatto arrestare e aveva raccontato a tutti il suo dramma. Ve lo ricordate? Quella storia orribile, però, non è finita: ecco cosa sta succedendo tra

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it