Bufala. Ultim’ora, Luca Laurenti morto per schianto col paracadute: notizia dal TG5


 

”Schianto fatale con il paracadute è morto il grande Luca Laurenti”. La notizia della morte della storica spalla destra di Paolo Bonolis ha fatto subito il giro del web, ma si tratta di una bufala. Per il popolarissimo personaggio televisivo, dunque, la solita notizia da ultim’ora con la fonte che avrebbe menzionato addirittura il TG5 nel diffondere quella che è a tutti gli effetti una bufala. Al momento non ci sono siti ufficiali che confermano la tragica notizia, senza dimenticare che a diffondere la fake news è uno di quei soliti siti che sfrutta la popolarità di testate famosissime, cambiando magari una lettera per trarre in inganno i lettori più disattenti.

”Polizia e soccorritori nell’area in cui Laurenti è precipitato ed è morto poco dopo essersi lanciato dall’aviosuperficie di Terni. Il conduttore, dopo l’incidente, è stato immediatamente sottoposto a intervento chirurgico e terapia intensivo-rianimativa. Subito in ospedale lo aveva raggiunto la compagna”, è uno stralcio dell’articolo riportato dal sito che la lanciato la bufala, che addirittura riporta la dinamica dell’incidente. (Continua a leggere dopo la foto)



”La dinamica: forse una manovra sbagliata. – si legge ancora sul sito – Ha ritardato la manovra di frenata prevista a 50 metri da terra dopo un lancio eseguito nell’ambito di un corso per la sicurezza in volo riservato a paracadutisti esperti Luca Laurenti rimasto gravemente ferito per la caduta che è seguita. Al corso, denominato Vela, hanno partecipato in otto paracadutisti. Come gli altri, Laurenti oggi aveva seguito un corso di teoria. Quindi un primo lancio senza problemi”. (Continua a leggere dopo la foto)


”Il conduttore – riporta ancora il sito di bufale – è poi nuovamente salito su un piccolo aereo che ha raggiunto una quota di 1.500-2.000 metri. Laurenti ha lasciato per ultimo il velivolo e – secondo quanto riferito da Sbarzella – il suo paracadute si è aperto regolarmente. A circa 50 metri da terra doveva quindi eseguire una manovra di frenata ma – sempre in base alla ricostruzione del presidente dell’aviosuperficie – l’ha ritardata finendo a terra a una velocità superiore a quella prevista. Gli accertamenti della polizia sono comunque ancora in corso e per chiarire le cause di quanto successo sarà probabilmente disposta una perizia tecnica”. (Continua a leggere dopo la foto)


 


Ma come riportato dal sito ”Bufale.net” si tratta di una fake news. ”Insomma, – si legge sul sito – per tutti coloro che sono in apprensione in questi istanti, occorre ribadire con forza che parlare di Luca Laurenti morto non fa altro che alimentare l’ennesima bufala macabra. Esattamente come avvenuto con Checco Zalone in settimana, quando vi abbiamo dato la notizia praticamente in tempo reale, si sfrutta al massimo il richiamo mediatico e la scarsa attitudine dei lettori ad approfondire questioni del genere. Come? Semplicemente affermando che la notizia in questione sia stata data negli ultimi minuti anche dal TG5”.

Svela bufala su Salvini e Di Maio, minacciata di morte. Chi è la vittima degli attacchi