“Follia!”. Minorenne ruba l’auto del padre: investe una 17enne e fugge. Lei è grave


Un sabato sera di sangue lungo le carreggiate italiane. Due gli incidenti stradali del sabato sera nel Cremonese. Il primo nella città di Cremona, poco dopo la mezzanotte, che ha visto coinvolto un 57enne che è caduto dalla propria bici. Fortunatamente nessuna grave conseguenza, ma un ricovero in codice verde al’ospedale cittadino. Altro incidente, stavolta a Casalmaggiore – intorno alle due di notte – ha coinvolto due persone – una ragazza di 29 anni e un uomo di 35: un’auto è finita fuori strada. Soccorsi immediatamente e trasportati all’ospedale di Casalmaggiore, non sono in pericolo di vita. Intossicazione etilica, a Cremona, per un 15enne e un 18enne, entrambi portati in ospedale. Aggressione a Gadesco Pieve Delmona che ha coinvolto un 32enne: il giovane è stato soccorso e portato all’ospedale di Cremona in condizioni non critiche. (Continua a leggere dopo la foto)






foto di repertorio





foto di repertorio

In provincia di Pavia, invece, una ragazza di 17 anni è ricoverata in gravi condizioni: la 17enne è  in prognosi riservata al Policlinico San Matteo di Pavia, dopo essere stata investita da un’auto condotta da un suo coetaneo residente nello stesso comune del Pavese. Il fatto è accaduto questa notte, poco dopo le tre. La giovane ha riportato un grave trauma cranio-facciale, una lesione al polmone e la frattura del bacino. L’auto che ha investito la 17enne si era subito allontanata. I carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini e, nel giro di poche ore, sono riusciti a risalire al responsabile dell’investimento.  (Continua a leggere dopo la foto)

foto di repertorio

Un uomo di nazionalità romena, infatti, residente sempre a Casorate, aveva chiamato gli stessi carabinieri denunciando di aver trovato la sua Bmw X3, parcheggiata in strada, spostata e danneggiata.  I militari dell’Arma raggiunta l’abitazione dell’uomo, scoprivano che il veicolo non era stato trafugato da un estraneo ma bensì preso, ad insaputa del padre, dal figlio 17 enne che ha ammesso di aver guidato nella notte il veicolo. Si è quindi scoperto che, all’insaputa del padre, il figlio 17enne aveva preso l’auto per raggiungere gli amici, pur non avendo la patente. Di rientro dalla serata, ha perso il controllo del mezzo e investito una ragazza dello stesso suo gruppo di amici. Rientrando a casa, il ragazzo ha perso il controllo dell’auto investendo la giovane. (Continua a leggere dopo la foto)

foto di repertorio

 

È stato denunciato, in stato di libertà, al Tribunale per i minorenni di Milano per lesioni personali stradali gravi e guida senza patente. Il ragazzo, infatti,è accusato per reati di guida senza patente e lesioni personale stradali gravi: la speranza adesso è che la ragazza investita si possa presto riprendere. Il suo quadro clinico non è dei migliori e la giovane diciassettenne sembra essere in gravi condizioni.

Leggi anche:

Aeronautica, bimbo di due mesi trasportato d’urgenza da Catania a Roma. Le sue condizioni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it