“Correte, vi prego!”. Scoperta choc dei sanitari appena entrati in casa. È successo tutto vicino Perugia


 

Tragedie di questo tipo vorremmo non doverle raccontare mai, perché quando c’è di mezzo la vita di una creatura appena nata, stringe il cuore solo il pronunciare la parola “morte”. Invece, purtroppo, proprio in Italia si è verificato un altro dramma, l’ennesimo di questa estate davvero nera sotto questo punto di vista per il nostro Paese. Un bambino di soli 6 mesi è morto a causa delle gravi ferite riportate dopo essere caduto dal lettino in cui si trovava. La tragedia è accaduta giovedì sera a Montefalco, in provincia di Perugia, e secondo le primissime informazioni diffuse dalla stampa locale, il bambino era il figlio di una giovane coppia tedesca che si trovava nel paesino umbro per una breve vacanza. Il bimbo era sul lettino dove era solito dormire in villeggiatura quando, all’improvviso, è scivolato, cadendo a terra. (Continua a leggere dopo la foto)







L’impatto, purtroppo, non gli ha lasciato scampo e nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118, per lui non c’è stato nulla da fare. Al momento della tragedia, i genitori del piccolo erano in casa e non appena resisi conto dell’accaduto hanno allertato i soccorsi. I danni subiti cadendo dal lettino si sono immediatamente rilevati fatali e i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. (Continua a leggere dopo la foto)






Come da prassi, il fatale incidente è stato segnalato all’autorità giudiziaria, che dovrà procedere con le successive decisioni del caso. Nei prossimi giorni potrebbe essere disposto l’esame autoptico sul corpicino del bimbo, esame che permetterà di capire le esatte cause della sua morte e aiutare a capire la dinamica della vicenda. Al momento è esclusa l’ipotesi dell’omicidio. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Gli inquirenti pensano che la morte sia stata causata da circostanze imprevedibili che hanno portato al tragico incidente e non sarebbe dunque frutto di lesioni provocate dolosamente. Le indagini proseguono. È sempre più importante, dunque, ribadire l’importanza di avere sempre determinate accortezze con i più piccoli per evitare tragedie.

 

Ti potrebbe interessare anche: “Il bacio della morte”. Questo neonato rischia di morire. Il motivo è spaventoso. L’allerta dei medici

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it