“L’ha fatto apposta”. Investito da un furgone, un incidente che nasconde un’assurda verità


 

Inizialmente la vicenda sembrava una delle tante che si leggono ogni giorno sui giornali, un incidente avvenuto per caso, con il conducente di un furgone che perde improvvisamente il controllo del mezzo a bordo del quale stava viaggiando e investe un ciclista che stava sopraggiungendo proprio in quel momento. Una coincidenza sfortunatissima, pareva. E invece dietro quella storia si nascondeva in realtà una realtà ben diversa. A scoprirla è stata la polizia quando, accertandosi dell’identità delle persone coinvolte nel sinistro, si è resa conto che i due si conoscevano e che non erano affatto in buoni rapporti. Quando gli agenti hanno infatti iniziato a indagare su quanto accaduto a Soncino, provincia di Cremona, hanno accertato che l’investito era in realtà l’ex amante della moglie dell’investitore. A quel punto, ovviamente, il caso ha preso una piega ben diversa e la posizione del conducente si è subito aggravata. (Continua a leggere dopo la foto)






Non c’è però soltanto una storia di tradimenti ad aver acceso gli animi delle due persone coinvolte. Continuando a indagare sul passato dei due e sul perché di tanto astio, gli agenti hanno infatti scoperto un altro episodio che li aveva visti coinvolti: l’uomo ferito, un indiano di 35 anni, in passato era stato anche accusato di avere violentato la moglie del suo investitore, un connazionale di 40 anni. (Continua a leggere dopo la foto)






Ecco, allora, che la storia è apparsa finalmente agli occhi di tutti per quello che era davvero: l’uomo alla guida, a bordo del suo furgone, aveva atteso che l’altro passasse con la bicicletta lungo un percorso dove si muoveva abitualmente e gli si è lanciato contro a bordo del mezzo, colpendolo forse con l’intenzione anche di ucciderlo, circostanza che sarà appurata nei prossimi giorni. (Continua a leggere dopo la foto)



 

La vittima è stata soccorsa dall’ambulanza e trasportata in ospedale a Cremona in condizioni non gravissime. Nell’impatto, si legge su il Giorno, ha riportato un trauma alla testa con una profonda ferita, ma non sarebbe in pericolo di vita.

“L’ho infilato dentro e si è incastrato”. Incidente horror a letto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it