Si schianta con la minimoto: morto bimbo di 9 anni. Era senza casco, ferito il fratello


Terribile tragedia in questo ‘strano’ agosto 2018. Il cielo plumbeo è uno scenario perfetto per i drammi che il Bel Paese sta affrontando in queste settimane: vittime della strada, scontri mortali, alluvioni, viadotti crollati, giostre pericolanti. E gli incidenti domestici che coinvolgono i più piccoli. Come quelli registrati in Puglia negli ultimi giorni con due bimbi morti a causa di un chicco d’uva. E quello di Martina Franca, in provincia di Taranto, dove nel pomeriggio di domenica 26 agosto ha perso la vita un bimbo di 9 anni. Il piccolo ha perso la vita a causa delle ferite riportate in seguito a un incidente stradale avvenuto mentre era a bordo di una minimoto in contrada Pezze Mammarelle, a quasi 15 chilometri da Martina Franca. Non indossava il casco protettivo. Il bambino – secondo le ricostruzioni sull’accaduto – avrebbe perso il controllo del mezzo che si sarebbe poi schiantato contro un muretto. La notizia è riportata sull’edizione di Lecce del Nuovo Quotidiano di Puglia. L’incidente sarebbe avvenuto mentre un gruppo di bambini giocava all’aperto. (Continua a leggere dopo la foto)







La vittima è Giuseppe E. di nove anni. Coinvolto anche il fratello più grande. Secondo il racconto di alcune fonti, il bimbo avrebbe avuto un incidente mentre giocava con alcuni coetanei con una minimoto. Il fratello ferito è ricoverato nell’ospedale Perrino di Brindisi: non si conoscono bene le dinamiche dell’accaduto, ma sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Taranto e gli uomini del Commissariato di PS di Martina Franca. (Continua a leggere dopo la foto)






La famiglia del piccolo Giuseppe è originaria di Villa Castelli, il padre dei due fratellini pare si trovi in Germania.
Una tragedia al momento davvero inspiegabile, sulla quale si attendono gli accertamenti del caso, per capire come sia stato possibile perdere il controllo del mezzo fino ad andare a schiantarsi contro un muretto, almeno così si presume, stando alle prime ricognizioni fatte sul luogo dell’incidente. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Secondo quanto raccontano alcune fonti, l’incidente di ieri pomeriggio sarebbe avvenuto mentre un gruppo di bambini giocava all’aperto, e la moto su cui viaggiava il piccolo sfortunato avrebbe appunto impattato contro un muretto. I parenti, non vedendoli rientrare, sono usciti dall’abitazione e si sono resi conto della tragedia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e del commissariato di Martina Franca. Per il piccolo, nonostante il trasporto in ospedale, non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche: 

Micidiale incidente, ancora vittime della strada: Simone e Rosanna, impatto fatale. Ci sono anche due feriti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it