Come tante famiglie italiane aspettavano quella vacanza da mesi: sabbia bianca e mare da favola nel cuore dei Caraibi. Poi un destino crudele per quel bimbo di appena 16 mesi e la crociera finisce in tragedia


 

Dramma ai caraibi dove un bambino di pochi mesi ha perso la vita. Il piccolo, in crociera con la famiglia, è morto a seguito delle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto sull’isola di Dominica nel corso di un’escursione. I genitori sono rimasti leggermente feriti. Secondo le prime ricostruzioni un gruppo di sette croceristi ha noleggiato in maniera autonoma un minibus per una gita alle cascate gemelle di “Trafalgar Falls”, a soli 20 minuti di strada dal porto dove era attraccata la nave del gruppo MSC…

 

(continua dopo la foto)







Per cause ancora da accertare il guidatore ha perso il controllo del mezzo. Nessuno degli altri passeggeri è rimasto ferito. Il sito Dominicanewsonline ha pubblicato le foto dell’incidente . Msc Crociere ha fatto sapere di essere vicina alla famiglia del bimbo e di porgere le sue più sentite condoglianze. “Un membro del team di MSC Crociere è insieme a loro per offrire tutto il supporto e il conforto necessari in questo momento così delicato e rimarrà al loro fianco fino a quando non saranno tornati a casa”, ha fatto sapere la compagnia.

Anche la Farnesina ha confermato il coinvolgimento di cittadini italiani nell’incidente e ha fatto sapere di seguire la vicenda “con la massima attenzione” precisando che il Consolato italiano a Caracas, in stretto rapporto con Msc Crociere, sta facendo tutte le opportune verifiche. Il console onorario a Barbados è sul posto per fornire ai “connazionali coinvolti tutta la possibile assistenza”.

Ti potrebbe interessare anche: Mistero in una crociera tra i fiordi norvegesi: turista italiana vola giù dalla nave. E’ grave e si parla di tentato omicidio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it