“Aiuto! C’è un uomo in mare”. Subito partono elicotteri e guardia costiera, ma quando arrivano sul posto ecco la scoperta. E, davanti a quella scena, nessuno sa più cosa dire…


 

“C’è un uomo in mare”. La Guardia costiera interviene, l’elicottero si alza in volo per la missione. La missione, però, alla fine salva una bambola gonfiabile nelle acque della baia di Newquay, in Cornovaglia. Sono proprio i membri della Newquay RNLI volunteers a chiarire la vicenda dalla propria pagina Facebook. I soccorsi si sono attivati alle 18.45 di ieri dopo la segnalazione di un pescatore convinto di aver avvistato un corpo in mare. Le ricerche, durate più di un’ora e mezza, sono terminate con il recupero della ‘inflatable doll’, una bambola gonfiabile. “Per fortuna – ha fatto sapere la Guardia Costiera – nessuno era in pericolo. Non esitate: se pensate che qualcuno sia in difficoltà in mare, chiamateci”.








 

 

Caffeina news by Adnkronos

(www.adnkronos.it)

Ti potrebbe interessare anche: “Che carina”, ma in realtà è una bambola! Perché le fanno identiche a bimbi veri? Il loro scopo vi farà rabbbrividire: ecco a cosa servono questi strani giocattoli

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it